Tavola dei vincoli e Scheda dei vincoli

La "Tavola dei vincoli", ai sensi dell'art. 19 della L.R. 20/2000, commi 3bis e 3ter, costituisce strumento conoscitivo nel quale sono rappresentati tutti i vincoli e le prescrizioni che precludono, limitano o condizionano l'uso o la trasformazione del territorio, derivanti oltre che dagli strumenti di pianificazione urbanistica vigenti, dalle leggi, dai piani sovraordinati, generali o settoriali, ovvero dagli atti amministrativi di apposizione di vincoli di tutela. Tale atto è corredato da un apposito elaborato, denominato "Scheda dei vincoli", che riporta per ciascun vincolo o prescrizione, l'indicazione sintetica del suo contenuto e dell'atto da cui deriva.

La Tavola dei vincoli costituisce elaborato costitutivo del PSC e relative varianti, nonché del POC, del RUE, del PUA e relative varianti, limitatamente agli ambiti territoriali cui si riferiscono le loro previsioni. 

Con la prima approvazione di tali strumenti sono state disapplicate la Tav. 2 "Carta unica del territorio" e la Tav. 3 "Potenzialità archeologica" del PSC.


La Tavola dei vincoli e la Scheda dei vincoli del Comune di Castello d'Argile sono state cosi approvate:

Prima approvazione

approvate con delibera   C.C n. 55 del 25.07.2017

 

Primo aggiornamento

approvate con delibera   C.C n. 04 del 15.02.2018

I documenti seguenti sono quelli vigenti comprensivi delle modifiche apportate tramite le delibere ricognitive:

Testi ed elaborati:

Tavola dei vincoli

Scheda dei vincoli

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/08/31 14:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-03-16T10:43:00+01:00

Valuta questo sito