Buoni spesa: è ancora possibile fare domanda per acquistare generi alimentari e prodotti per l’igiene personale e della casa

Possono fare richiesta persone e famiglie che risiedono o abitano nei Comuni dell’Unione Reno Galliera che a causa dell'emergenza da COVID-19 hanno subito  effetti economici negativi anche temporanei  e quelle che hanno visto l'aggravarsi della condizione di privazione economica pregressa per effetto della contingente emergenza sanitaria in quanto nucleo già in carico al Servizio Sociale Territoriale.

L'importo del buono spesa va da un minimo di 100 a una massimo 600 euro ed è determinato sulla base della situazione socio–economica e del numero dei componenti del nucleo familiare.

Il buono non può essere concesso se il richiedente ha già presentato domanda in un altro comune o se alla data di presentazione della domanda dispone di depositi bancari o postali di importo superiore a 5.000 € per i nuclei composti da una sola persona, maggiorato di 1.500 € per ogni componente aggiuntivo.

Le domande si presentano su piattaforma telematica (link aggiornato), e i cittadini in difficoltà possono rivolgersi telefonicamente allo Sportello sociale di residenza.

Se le domande dovessero superare le risorse disponibili, si darà priorità alle persone che non hanno altri sostegni pubblici (reddito di cittadinanza, reddito di emergenza) e che non hanno beneficiato in passato della stessa misura.

Le domande sono esaminate secondo l’ordine di arrivo.

L’Unione Reno Galliera trasmette i buoni spesa in formato .pdf - con codici a barre leggibili dagli esercizi convenzionati. Nei casi in cui l'invio telematico non è possibile, si provvede alla consegna manuale.

Con i buoni è possibile acquistare generi alimentari, prodotti per l’igiene personale e prodotti per l’igiene della casa.

Elenco dei negozi in cui è possibile fare acquisti con i buoni spesa. 

L’Unione Reno Galliera verifica che le dichiarazioni rese nelle domande siano veritiere, anche con la collaborazione della Guardia di Finanzia, e in caso di false dichiarazioni provvede al recupero delle somme erogate e alla denuncia all’Autorità Giudiziaria.

DOMANDA ONLINE

(se sei in difficoltà con la piattaforma online, puoi telefonare allo Sportello sociale del tuo comune)

Determina di approvazione (PDF - 88 KB)
Disciplinare (PDF - 69 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/22 19:05:00 GMT+2 ultima modifica 2021-05-07T11:24:18+02:00

Non hai trovato quello che cercavi?