Pianura Romana. Villa Vicus Via

Ultime settimane per vedere la mostra archeologica che racconta questo territorio nell'epoca a cavallo di I secolo a.C. e IV d.C. Il museo di Casa Frabboni che la ospita chiude dal 26 giugno al 10 settembre!

Dopo il successo della mostra Villa Vicus Via. Archeologia e storia a San Pietro in Casale, l'Unione Reno Galliera e il Comune di San Pietro in Casale, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara, hanno deciso di allestire al primo piano del Museo Casa Frabboni una mostra archeologica che continui a raccontare al pubblico l'importante patrimonio archeologico di età romana proveniente da questa porzione di pianura bolognese

L'esposizione mira a restituire un'immagine complessiva di questo territorio nel periodo compreso tra la fine del I secolo a.C. e l'inizio del IV secolo d.C., con al centro il Vicus di Maccaretolo con le sue eccezionali testimonianze, inserito in un tessuto insediativo antico esteso anche ai territori dei Comuni limitrofi e caratterizzato dalla presenza di una importante Via di traffico e numerosi impianti produttivi, come ad esempio la Villa rustica rinvenuta presso il Centro sportivo di San Pietro in Casale.
La mostra, attraverso l'esposizione di reperti organizzati in sezioni tematiche, intende raccontare alcuni degli aspetti più significativi della vita della civiltà romana in un contesto rurale: l'ambito sacro e funerario, gli aspetti produttivi e commerciali e il quotidiano.

La mostra è visitabile fino al 25 giugno 2017 nei seguenti orari: martedì 10-12 - sabato e domenica 10-12 e 15.-18
Il Museo resta chiuso dal 26 giugno al 10 settembre.
Gli orari di apertura autunnali saranno comunicati dopo la pausa estiva.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/05/21 07:05:00 GMT+2 ultima modifica 2017-06-01T18:35:00+02:00

Valuta questo sito