Comunità in cammino per la pace e la legalità - Marcia della Pace

Sabato 13 maggio a San Giorgio di Piano un'intera giornata di festa all'insegna della pace e dei valori dell'inclusione

Sabato 13 maggio si tiene a San Giorgio di Piano (Centro sportivo "Paolo Zanardi", via Argelato 1) l'evento conclusivo dell'edizione 2017 del progetto Pace: un'intera giornata di festa all'insegna della pace e dei valori dell'inclusione.

La mattina è prevista la Marcia della pace  rivolta a scuole, associazioni e cittadini,  e al pomeriggio, tra le altre cose, il torneo di calcio a 5 Dai un calcio alle mafie e la premiazione delle associazioni partecipanti al concorso L’Unione fa la... pace. 

Questo il programma complessivo della giornata:

MARCIA DELLA PACE rivolta a scuole, associazioni e cittadini, con Fabrizio Petrillo, campione italiano paraolimpico di atletica.

  • partenza - ore 8.15 Castelmaggiore V. Matteotti 10 | ore 8.45 Bentivoglio, P.zza Martiri della Libertà | ore 9.00 Argelato P.zza Caduti per la Libertà
  • arrivo - ore 10.30 Centro sportivo “P. Zanardi” con ristoro offerto da Coop Reno.

Saluti di Paolo Crescimbeni sindaco S. Giorgio di Piano, Belinda Gottardi Presidente Unione Reno Galliera e Maurizio Maldini Direttore AIFO. Intervento di Stefano Caliandro, Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna.

Premiazione del concorso scolastico con esposizione dei lavori degli studenti.
Todo el mundo a cantar - concerto dei Cantodiscanto e Laboratorio Migranti di oggi

DALLE ORE 12.30 PUNTO RISTORO a cura dell’Associazione Altreterre

POMERIGGIO… IN PACE

  •  Ore 14.30 DAI UN CALCIO ALLE MAFIE, torneo di calcio a 5 a cura dei Consigli Comunali dei Ragazzi e dei volontari che hanno partecipato ai campi sui terreni confiscati alle mafie.
  • Ore 15.30 L’UNIONE FA LA... PACE. Premiazione delle associazioni partecipanti al concorso. Conclusioni di Sergio Maccagnani sindaco delegato dei Servizi alla persona Unione Reno Galliera.
  • Intermezzi musicali.

Per tutta la giornata:
• Stand informativi e laboratori ludici e artistici a cura delle associazioni e cooperative aderenti.
• Punto di scambio ricette della tradizione locale e di altri paesi a cura di Asp Pianura Est.
• Mostre fotografiche AT-tra-ver-so (a cura dell’ass. “Insieme si può fare” e gruppo “Famiglie in rete”) e Home sweet home (a cura dell’ass. “MondoDonna”).

In caso di maltempo la manifestazione pomeridiana “Dai un calcio alle mafie“ sarà rimandata a data da destinarsi.
Gli altri eventi si terranno presso le palestre del Centro Sportivo “P. Zanardi”.

Hanno aderitoANA Pieve di Cento, Associazione Alcantare, Associazione Arca di Noé, Associazione Basca, Associazione “Insieme di può
fare” e gruppo “Famiglie in rete”, Associazione Lai-Momo, Associazione Medinsud, Associazione MondoDonna, Associazioni del Provvidone di Castel Maggiore, Asp Pianura Est, A.V.CA di Castello d’Argile, AVPC Bentivoglio, BentivoglioPace, Circolo Legambiente, Comitato di gestione impianti sportivi S. Giorgio di Piano, Cooperativa Campi d’Arte, Cooperativa Dolce, Cortesemente - Studio professionale per l’ascolto alla persona, Croce Italia, Gruppo Disabili DLF – Argelato, Gruppo Podistico Castelmaggiore, Guardie Ecologiche Volontarie, IDRA San Pietro in Casale, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, OVPC Castel Maggiore, Servizio Accoglienza alla vita del Vicariato di Galliera, SPI CGIL.

Valuta questo sito