A Castel Maggiore dodici appartamenti di nuova costruzione con il canone calmierato concordato

A causa delle avverse condizioni meteo, la manifestazione di inaugurazione dei nuovi appartamenti a canone calmierato, prevista per martedì 9 maggio, è rinviata a data da definirsi

Gli appartamenti, sei bilocali e altrettanti trilocali, si trovano in una palazzina situata in piazza Lo Russo, dotata di ascensore e garage interrato. Gli appartamenti sono di nuova costruzione, categoria A3 e provvisti di porta blindata, doppi vetri, riscaldamento e aria condizionata centralizzati con conta-calorie singolo per appartamento, balcone, cantina di pertinenza e posto auto esclusivo.

Il Canone calmierato è un canone di affitto inferiore a quello di mercato, determinato in base alla metratura e alla localizzazione dell’alloggio, che non deve superare il 30% del valore ISE del nucleo familiare assegnatario, ed è destinato ad una fascia di famiglie di reddito medio-basso, che non riescono a rientrare nei criteri di assegnazione dei tradizionali bandi di edilizia residenziale pubblica, ma si trovano in difficoltà nei confronti dei correnti prezzi di mercato delle abitazioni.

Attualmente la graduatoria di Castel Maggiore conta 21 richiedenti: questi nuovi appartamenti  andranno quindi a soddisfare più di metà delle domande.

Durante la cerimonia saranno consegnate le chiavi degli alloggi ai nuclei assegnatari: saranno presenti la Presidente dell’Unione Reno Galliera e Sindaco di Castel Maggiore Belinda Gottardi, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Castel Maggiore Barbara Giannerini e, in rappresentanza di Acer Bologna, cui è stata affidata la gestione degli alloggi, il Vice Presidente Marco Bertuzzi.

Valuta questo sito