Industriamoci

Il progetto di Unindustria Bologna si conclude con la vittoria di Bentivoglio, che si aggiudica il premio per il miglior slogan sulla cultura tecnica e d'impresa!

Martedì 9 settembre a BolognaFiere sul palco di FARETE 2014, terza edizione della due giorni dedicata alle imprese, si è tenuta la premiazione del miglior slogan prodotto nell’ambito del progetto "Industriamoci" promosso da Unindustria Bologna per le scuole medie del territorio.

A FARETE 2014 era presente il “club” dei primi 200 studenti adottati da Unindustria Bologna: sette classi “gemellate” con sette aziende (Carpigiani, Gammarad, G.D, Gea Refrigeration, Ima, Lamborghini e Marchesini Group).

A gennaio 2015, i ragazzi delle classi che hanno partecipato alla prima edizione di Industriamoci e che sceglieranno un Istituto Tecnico entreranno a far parte di una comunità che verrà accompagnata da Unindustria Bologna durante i cinque anni delle superiori, con una serie di attività e iniziative di alternanza scuola-lavoro.

Gli slogan in gara

Scuola Secondaria 1° Grado “Giuseppe Ungaretti” di Bentivoglio
“APERTAmente cultura tecnica”
La cultura tecnica apre la mente e le porte del futuro e permette di realizzare i tuoi sogni

  • Scuola Secondaria 1° Grado “Giovanni Pascoli” di Anzola: “Un passo verso la tecnologia: un'impresa possibile” -Scegliere un percorso di studio nel settore tecnologico rappresenta un'opportunità di crescita e realizzazione personale, come accade in ogni grande impresa umana, oltre a dare l’opportunità di essere imprenditori di se stessi, quindi un'impresa possibile.
  • Scuola Secondaria 1° Grado “Guido Reni” di Bologna: “Quando sei in difficoltà Murotouch ti aiuterà” - MUROTOUCH, quando il tuo telefono si scaricherà, tocca il muro ed ecco qua. Musica, applicazioni avrai e sempre disponibile sarai.
  • Scuola Secondaria 1° Grado “Vincenzo Neri” di Rastignano: “Tecnica-ricerca-innovazione, non fate la guerra ma la rivoluzione” - Tecnica, ricerca ed innovazione sono la nostra storia, il nostro presente e, se lo vogliamo, il nostro futuro migliore.
  • Scuola Secondaria 1° Grado “Due Risorgimenti” di Calderara Di Reno: “Lamborghini: un sogno che viene dal cuore” - Abbiamo scelto questo slogan perché la Lamborghini è un sogno realizzabile con la passione e il cuore di tanti.
  • Scuola Secondaria 1° Grado “Faustino Malaguti” di Crespellano: “Tecnologia+industria: base per il futuro” - Costruiamoci un futuro attraverso l'uso della tecnologia per potenziare l'industria, garantirci occupazione attiva e crescita economica.
  • Scuola Secondaria 1° Grado “Guinizelli-Carracci” di Bologna: “Cultura tecnica: la chiave del mio futuro” - Noi giovani vogliamo conoscere la cultura tecnica per dare il nostro contributo e rendere Bologna sempre più competitiva nel mondo.



Scarica l'invito all'evento
Scarica la scheda descrittiva del progetto

Valuta questo sito