Scoutspeed e tutela della sicurezza stradale

Gli esiti dei primi due mesi di utilizzo dello strumento sulle strade dei comuni dell'Unione

Sono circa novanta le violazioni accertate per eccesso di velocità nel territorio dei comuni dell'Unione Reno Galliera (Argelato, Bentivoglio, Castello d'Argile, Castel Maggiore, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale) grazie allo Scoutspeed, strumento di recente acquisizione al Corpo Unico di Polizia Municipale dell'Unione Reno Galliera che consente la rilevazione in itinere delle infrazioni al codice della strada.

Due mesi dopo la sua introduzione, proprio in questi giorni stanno partendo le raccomandate dei primi verbali relativi a sanzioni accertate.

Le velocità sanzionate sono particolarmente rilevanti: l'obiettivo è infatti contrastare i comportamenti più pericolosi non solo nei centri urbani e nelle loro immediate vicinanze, ma anche lungo strade minori e in genere dove con meno sistematicità avvengono i controlli tradizionali.

Il territorio del comune in cui si è riscontrato il maggior numero di violazioni è quello di Castello d'Argile, specie lungo la provinciale San Benedetto, strada purtroppo già in passato funestata da gravi incidenti. Qui sono state rilevate le velocità più alte: 130 km/h in luogo dei 70 massimi consentiti.

Oltre agli eccessi di velocità, in questi due mesi lo Scoutspeed ha consentito anche l’accertamento di 77 verbali per omessa revisione periodica e 31 per circolazione senza assicurazione per la responsabilità civile: una violazione, quest’ultima, in costante e preoccupante crescita anche a causa della crisi economica.

Il Presidente dell'Unione Reno Galliera, Sergio Maccagnani, commenta così i primi dati disponibili: Il sistema Scuotspeed sta dando risultati importanti, come dimostrano i dati. Crediamo come Unione che tale tipo di strumento sia estremamente utile per sensibilizzare gli utenti della strada al rispetto dei limiti. E' indubbio che la maggior parte degli incidenti è causata da un non rispetto delle regole del codice della strada, in particolare dei limiti di velocità. Come istituzioni abbiamo il compito di contrastare il non rispetto dei limiti.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/01/19 15:20:55 GMT+2 ultima modifica 2015-01-19T16:20:00+02:00

Valuta questo sito