Pieve di Cento - Ketamina, la nuova droga sintetica per lo sballo da discoteca

Un arresto e una denuncia per spaccio sono l'esito dei controlli della Polizia Municipale nel weekend

Si è conclusa con un arresto e una denuncia a piede libero per spaccio di sostanza stupefacente l’attività di controllo del territorio svolta dalla Polizia Municipale dell’Unione Reno Galliera a Pieve di Cento nelle notti del weekend.
L’attività, svolta da personale in borghese, ha consentito agli uomini della Polizia Municipale di giungere al sequestro di alcune dosi di “ketamina”, all'arresto per spaccio di un ventiduenne della zona e alla denuncia a piede libero dell'acquirente, un ventenne anche lui della zona. Lo scambio è avvenuto in un parco cittadino molto frequentato.
La ketamina è un potente anestetico utilizzato in ambito veterinario che, assunto in piccole dosi, diventa uno psichedelico potente capace di indurre uno stato di rilassamento vegetativo. Oggi è purtroppo utilizzata spesso da giovani nello sballo da discoteca, generalmente sciolta in liquidi e ingerita un po’ alla volta nel corso delle serate. La sostanza, che può provocare disturbi al livello cerebrale con conseguenze anche gravi e irreversibili, sta mano mano rimpiazzando l’eroina, ampiamente utilizzata negli anni ’80. Un grammo costa poco e rende la sostanza una delle droghe più economiche e appetibili.

Il sindaco di Pieve di Cento Sergio Maccagnani ha commentato: L'intervento degli agenti di Polizia Municipale dimostra quanto sia utile aver creato all'interno del Corpo Unico un nucleo specializzato nelle funzioni di polizia giudiziaria. Il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti fra i giovani impone la massima attenzione di tutte le Istituzioni e forze dell'ordine.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/04/21 12:11:53 GMT+2 ultima modifica 2015-04-21T14:11:00+02:00

Valuta questo sito