Trasporto dei disabili: a San Pietro in Casale e a Castello d'Argile si inaugurano i mezzi attrezzati di cui l'Unione si è appena dotata

Domenica 4 ottobre doppio varo: a San Pietro in Casale alle 16.30 e a Castello d'Argile alle 18.00

Rinviata a causa del maltempo a domenica 4 ottobre, la cerimonia che il 13 settembre avrebbe dovuto segnare il varo del mezzo che l'Unione Reno Galliera ha acquisito per il trasporto dei disabili del Comune di Castello d'Argile si andrà ad affiancare a un'altra cerimonia del tutto analoga, quella per l'inaugurazione del mezzo attrezzato per il trasporto dei disabili del Comune di San Pietro in Casale. In entrambi i casi l'acquisto è avvenuto attraverso una campagna di sponsorizzazione cui le imprese del territorio dei due comuni interessati hanno aderito con generosità e alto senso civico.

l nuovi veicoli vanno a sostituire i precedenti, concessi al Comune in comodato d’uso attraverso un leasing quadriennale giunto a scadenza, e come i precedenti saranno adoperati per il trasporto di cittadini disabili da e verso i luoghi di cura.

Valutati pro e contro della precedente esperienza l'Unione Reno Galliera - che dal luglio 2014 gestisce i servizi alla persona - ha infatti deciso di cambiare strada e di optare per l'acquisto di un mezzo attrezzato per il trasporto dei disabili: irrinunciabile per fornire uno di quei servizi che, per quanto sempre più necessari, sono oggi a rischio.

Dopo aver affidato  il servizio di raccolta dei fondi a una ditta individuata tramite gara di appalto (la Eventi S.c.a.r.l. di Bologna), l'Unione si è così rivolta alle aziende di Castello D'Argile e di San Pietro in Casale, e la risposta è stata tale da consentire l'acquisto di un Fiat Doblò 1900 JTD tetto alto, allestito per il trasporto disabili con pedana automatica elettroidraulica per il sollevamento delle carrozzine.

Che l'operazione fosse necessaria lo dicono i numeri: sono 325 i residenti di Castello d'Argile iscritti al servizio di trasporto (dato al 30 giugno 2015), per un totale di 1039 relativo a tutti i sei Comuni in Unione. e 3589 trasporti effettuati dal luglio 2014 (data in cui il comune ha trasferito la gestione di questi servizi all’Unione). 457 sono invece i residenti iscritti al servizio a San Pietro in Casale (dato, anche questo, al 30 giugno 2015): numeri di tutto rispetto che confermano la bontà e necessità dell’investimento fatto e rendono quanto mai meritoria l’attiva collaborazione di chi nel territorio opera e lavora.

a SAN PIETRO IN CASALE
la cerimonia di inaugurazione si terrà
DOMENICA 4 OTTOBRE ore 16.30 - Centro sportivo “E. Faccioli” - Via Costituzione 18 (in caso di maltempo la cerimonia si rimanderà all'11 ottobre)
nell'ambito della Festa di putén a San Pìir in Casel

Le aziende di San Pietro in Casale che hanno aderito - e il cui logo viaggerà d'ora innanzi con il mezzo acquistato grazie alla loro generosità - sono (in ordine alfabetico):

AL BO soc. Agricola - Basis srl - Cogis srl – Coswell – Edilcostruzioni – Emilbanca - Famila – Unicomm - Hera SpA - Motta & Bosco - Rei Progetti srl - Società Dolce - Uva Passa - Zambelli.

VOLANTINO

a CASTELLO D'ARGILE
la cerimonia di inaugurazione si terrà
DOMENICA 4 OTTOBRE ore 18.00 Piazza Gadani (in caso di maltempo la cerimonia si terrà Sala Consigliare del Comune)
nell'ambito della Festa d'Erzen

le aziende di Castello d'Argile che hanno aderito - e il cui logo viaggerà d'ora innanzi con il mezzo acquistato grazie alla loro generosità - sono (in ordine alfabetico):

Agrimito, Asfalti e Costruzioni, Conad – CBA, Coswell, Elettrostamperie Poppi, Emilbanca, Hera spa,
Giacomo Brodolini Soc. Coop. Arl, Ing. Bonfiglioli, La Budriola, N.C.R. Biochemical SRL, Orsi Group, Pulcra Lachiter, Società Dolce.

A loro il grazie delle amministrazioni e dei cittadini di Castello d’Argile e di San Pietro in Casale - e dell'Unione Reno Galliera tutta.

 

Valuta questo sito