I Festa della Polizia Municipale dell'Unione Reno Galliera

L'Unione ha celebrato il suo Corpo Unico con una due giorni che ha alternato momenti di commozione ad altri di divertimento

Sabato 3 e domenica 4 ottobre l'Unione Reno Galliera ha festeggiato il suo Corpo Unico di Polizia Municipale, che ha aperto le porte ai cittadini e si è concessa, a dodici anni dagli atti fondativi, un momento di celebrazione.

L'idea della Festa del Corpo e dell'iniziativa "Porte aperte" era nata dalla sollecitazione della Regione Emilia Romagna che aveva raccomandato ai Comandi di promuovere la polizia municipale e contribuire a farne conoscere ruolo e funzioni.

"Con i sindaci dei comuni dell'Unione abbiamo pensato - ha spiegato il Comandante Massimiliano Galloni - che anche il nostro Comando, come altri in Regione, meritasse quindi un momento come questo. Se il nostro lavoro è al servizio dei cittadini, è giusto che questi sappiano chi siamo, dove e come lavoriamo".

Sabato è stata la giornata delle celebrazioni ufficiali, con lo schieramento del Picchetto d’onore e l’intitolazione del Largo antistante il comando ai “Caduti della Polizia Localealla presenza del figlio del Luogotenente della Polizia Municipale Vincenzo Cinque, ucciso recentemente nel napoletano. Alla Santa Messa e all'inno nazionale cantato dal tenore Cristiano Cremonini sono seguiti i discorsi del Presidente dell’Unione Sergio Maccagnani e del Comandante Massimiliano Galloni, entrambi all'insegna dell'orgoglio per un lavoro condotto sempre con dedizione e serietà e al servizio del pubblico, e la consegna degli encomi agli agenti che si sono distinti nella loro attività.

Questo l'elenco ufficiale delle onorificenze (in ordine di chiamata):

ELOGIO del COMANDANTE
(art. 59, comma 3, del Regolamento del Corpo di Polizia Municipale)
Premia il Comandante:

Agente scelto Alessandro CHIARATI.
Durante il servizio del 17 gennaio 2015, in ora serale, in Comune di Galliera, con determinazione e coraggio risolveva una situazione particolarmente complessa che si trovava ad affrontare, unitamente a colleghi e ad appartenenti ad altre forze dell’ordine. Nello specifico si introduceva da una finestra aperta all’interno di una abitazione dove si riteneva si fosse nascosta una persona in stato di alterazione psichica e potenzialmente pericolosa.

Ispettore superiore Paolo MAGGIORI.
In qualità di responsabile della Centrale operativa del Comando, nel corso del mese di settembre 2015, grazie alle sue conoscenze e capacità tecniche, rielaborando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, riusciva ad individuare l’auto che, dopo avere investito un motociclista, si allontanava senza prestare soccorso. Il motociclista riportava nell’incidente lesioni gravissime. Le immagini consentivano poi la successiva identificazione del conducente dell’auto pirata. In territorio del Comune di Bentivoglio.

ENCOMIO del PRESIDENTE DELL’UNIONE
(art. 59, comma 2, del Regolamento del Corpo di Polizia Municipale).
Premia il Presidente dell’Unione:

Ispettore scelto Claudio BALBONI.
Quale componente del 4° Reparto “Polizia Giudiziaria e Sicurezza Urbana”, fin dalla sua costituzione nell’ambito del Corpo di Polizia Municipale, avvenuta nel corso del 2010, è stato protagonista di molteplici operazioni di contrasto a fenomeni di spaccio e di criminalità diffusa nei territori dei comuni dell’Unione, svolte spesso in collaborazione con appartenenti alle Forze di Polizia dello Stato, dimostrando qualità professionali non comuni e contribuendo con queste attività in modo determinante a far crescere la credibilità del Comando nell’opinione pubblica.

Sostituto Commissario Alberto BENUZZI.
Quale Responsabile del 3° Reparto “Controllo del territorio”, ha contribuito alla progettazione e costituzione del Servizio Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione, di cui è ancora oggi referente, modello a livello regionale di servizio sovra comunale di protezione civile incardinato nell’ambito della Polizia Municipale. In tutte le emergenze di protezione civile che hanno interessato i territori dei nostri comuni dal 2010 ad oggi, ricordiamo per tutte il terremoto del maggio 2012, non ha mai fatto mancare il suo contributo e la sua professionalità, diventando un riferimento ormai irrinunciabile per le amministrazioni comunali e per i colleghi.

PREMIO SPECIALE ALLA CARRIERA
Premia il Comandante:

Sovrintendente Maria Teresa MARANGONI.
Entrata nel Corpo dei Vigili Urbani del Comune di San Pietro in Casale nel lontano 1° aprile 1980, tra le primissime donne in provincia. Ha vissuto in prima persona tutto il percorso di costituzione e sviluppo del Corpo Unico di Polizia Municipale, prima della Associazione poi dell’Unione “Reno Galliera”. Festeggia quest’anno il 35° anno di carriera nella Polizia Municipale: vera testimone di come la professione si sia modificata nel corso degli anni. Attraverso di Lei il Comandante vuole simbolicamente premiare tutti i componenti del Corpo, che quotidianamente operano con passione e professionalità sulle strade dei nostri comuni per tutelare la sicurezza dei nostri cittadini.

Al termine della cerimonia di consegna degli economi, sciolto il picchetto d'onore, lo sketch comico di Duilio Pizzocchi ha sdrammatizzato l'atmosfera e portato molta allegria. La giorntata si è conclusa con un rinfresco.

Il giorno successivo, domenica 4 ottobre, il Comando ha aperto le proprie porte al pubblico e una quantità di attività pensate tanto per gli adulti quanto per i più piccoli ha reso la giornata del tutto speciale. Moltissimi gli intervenuti, soprattutto bambini, tanto che il cortile del comando si è trasformato in una sorta di giardino d'infanzia...

Per quanto rigruada il concorso di fotografia, gli autori delle foto giudicate più belle (una per ciascuna delle due categorie ammesse: alunni della primaria e alunni della secondaria di primo grado) saranno contattati telefonicamente o via mail dal Comando. Il premio, lo ricordiamo, è un'intera giornata in pattuglia con gli agenti del Corpo.

Galleria fotografica

P1030377.JPGP1030376.JPGP1030378.JPG
P1030381.JPG Largo.jpg Largo1.jpg
caduti.jpg P1030383.JPG P1030372.JPG
cre1.jpg cre2.jpg cre3.jpg
P1030386.JPG P1030388.JPG IMG-20151003-WA0004.jpg
P1030391.JPG P1030393.JPG Pizzocchi.jpg
P1030397.JPG P1030398.JPG P1030396.JPG

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/09/21 09:20:00 GMT+2 ultima modifica 2015-10-09T14:37:00+02:00

Valuta questo sito