25 novembre - giornata contro la violenza sulle donne

Le iniziative nei comuni dell'Unione Reno Galliera

Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita nel 1999 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite.
Per sensibilizzare l'opinione pubblica su questo tema quest'anno si mobilitano anche le amministrazioni e i cittadini di Bentivoglio, Pieve di Cento e San Giorgio di Piano.

A Bentivoglio il 25 alle 20.30 presso il Centro culturale tE.Ze. di via Berlinguer 7 si tiene Chiamarlo amore non si può, Un paese legge e riflette sulla violenza contro le donne: i cittadini di Bentivoglio leggono storie di donne. Presenta la serata Sara Accorsi - Consigliere comunale con delega alle pari opportunità, e intervengono l'avvocato Marta Tricarico (Gruppo Donne e Giustizia UDI di Bologna) e lo psicologo e psicoterapeuta Roberto Benini (fondatore della psicologia biopsicosociale), oltre alle e allieve della scuola di musica Il Temporale.

A Castello d'Argile il 25 novembre alle 21 (Teatro Comunale La casa del popolo, via Matteotti 150) si tiene Donne, Ritratti e Note in Rosa, un'idea di Pier Luigi Lucatuorto con testi di Rossella Colapietra e accompagnamento musicale al pianoforte di Pier Luigi Lucatuorto; mentre il 1 dicembre, alle 20.45, presso la Sala Consiliare, Per non subire violenza, un incontro al quale parteciperanno, oltre al sindaco Giovannini e all'assessore Raisa, rappresentanti della Polizia Municipale, dei Carabinieri e dell'Associazione “Casa delle Donne per non subire violenza”-ONLUS.

A San Giorgio il 25 (ore 20,30 - Sala Consiliare del Municipio - Via Libertà 35 - info: 051 6638520) si tiene un reading letterario dal titolo Rose al veleno - Ragioni e risvolti di un amore che diventa violenza e a cui non ci si riesce a sottrarre" a cura di Saverio Mazzoni. Introduce l’Assessore alle pari opportunità Marina Miglioli e al termine buffet offerto da Coop Reno

A Pieve la ricorrenza viene celebrata il 27: alle 21 erza edizione della passeggiata contro il femminicidio e la violenza di genere quest'anno rinominata Tanti passi di luce. La passeggiata avrà inizio dalla nuova Piazza della Rocca e si concluderà in Piazza A. Costa dove ad aspettarla ci saranno Chiara Proni & Michele Galli. Il Centro sociale ricreativo Luigèn offrirà il vin brulè ai partecipanti.

Valuta questo sito