Mobilità sostenibile: bonus di 500 euro anche ai cittadini dei comuni sotto i 50mila abitanti

Il bonus da 500 euro per gli acquisti di bici, bici elettriche e mezzi di micromobilità elettrica (come i monopattini) effettuati a partire dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020 previsto dal “decreto Rilancio” è rivolto a tutti i cittadini metropolitani.

Un risultato importante - spiega Marco Monesi, Consigliere delegato alla Mobilità Sostenibile di Palazzo Malvezzi - per raggiungere il quale, come Città metropolitana di Bologna, abbiamo lavorato molto con Roma nei giorni scorsi. Nella misura inizialmente annunciata dal Ministro infatti i beneficiari del bonus erano solo i cittadini di comuni sopra i 50 mila abitanti o capoluogo di provincia (nel nostro caso quindi solo Bologna e Imola). Ora invece tutti i cittadini dei 55 comuni della città metropolitana (e delle altre 13 “metropoli” italiane) potranno usufruire di questo rilevante contributo.
Viene dunque premiato l’approccio metropolitano alla mobilità sostenibile che come Bologna abbiamo sempre sostenuto e messo in pratica nella Bicipolitana che abbiamo presentato nei giorni scorsi e che sta riscuotendo molto interesse anche a livello nazionale”.

Come viene erogato?

L'erogazione non è ancora stata definita. L'ipotesi è quella di fornire a breve una piattaforma online cui accedano venditore e acquirente. In alternativa, il commerciante farà lo sconto direttamente all'acquirente per poi recuperare la differenza fornendo i documenti di vendita tramite la stessa piattaforma.

Nell'attesa che le modalità si definiscano, consigliamo di conservare la fattura (occhio: lo scontrino non basta)!

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/14 12:18:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-29T09:42:56+02:00

Valuta questo sito