Mettiamo fuori gioco le mafie: dal 2 al 9 marzo settimana della legalità

Sono quattro gli appuntamenti che avranno luogo dal 2 al 9 marzo 2019 a Castello D'Argile e Pieve di Cento sul tema della legalità

Questo il programma:

SABATO 2 MARZO 2019
Castello d'Argile – Sala Polifunzionale “Non ti Scordar di me”, via Del Mincio, 1 | Ore 17.30
Saluto di MICHELE GIOVANNINI,Sindaco di Castello d’Argile

  • Presentazione del progetto “LIBERI DI SCEGLIERE”
    Una rete per aiutare ed accogliere donne, con i loro figli, che decidono di uscire dal circuito mafioso
    Incontro con ENZA RANDO, Vice Presidente di Libera e MORENA PLAZZI magistrato, procuratore aggiunto a Bologna

MERCOLEDÌ 6 MARZO 2019
Pieve di Cento – Teatro Comunale Zeppilli, piazza Andrea Costa, 17 | Ore 20.30
Saluto di SERGIO MACCAGNANI, Sindaco di Pieve di Cento

  • “LE NOSTRE VOCI PIU' FORTI DEL BOATO”
    Per fare della memoria un motore di impegno e un veicolo di speranza
    Incontro con TINA MONTINARO, moglie di Antonio Montinaro, capo scorta di Giovanni Falcone
    e MARGHERITA ASTA figlia di Barbara Rizzo e sorella di Salvatore e Giuseppe Asta uccisi nella strage di Pizzolungo (TP).

VENERDÌ 8 MARZO 2019
Castello D'Argile - Sala Polifunzionale “Non ti Scordar di me”, via Del Mincio, 1 | Ore 18
Intervento di CLAUDIO PEZZOLI, Sindaco di San Pietro in Casale delegato allo sport dell’Unione Reno Galliera

  • S.E.L.E.S. Incontra i ragazzi e i dirigenti delle società sportive dell'Unione Reno Galliera per raccontare come "METTERE FUORI GIOCO LE MAFIE" attraverso lo sport

SABATO 9 MARZO 2019
Castello D'Argile - via Matteotti (tutta la via) | 9 – 13

  • Semi di…. I CCRR in rete per la legalità
    Mattinata di gioco e confronto tra i Consigli Comunali delle Ragazze e dei Ragazzi e con la Cittadinanza
    - ore 9.15–11 presso Cinema Teatro Don Bosco, incontro con Associazione SELES di Gioiosa Ionica (RC): IL NOSTRO MOTTO: GIOCARE CON L' ALTRO E NON CONTRO L'ALTRO
    - ore 11–12.30 TUTTI A GIOCARE! Laboratori e Giochi di movimento
    - in chiusura saluti di GABRIELLA CORSARO, famigliare di vittima innocente di mafia, e MICHELE GIOVANNINI, Sindaco di Castello d’Argile.

S.E.L.E.S. - La Scuola Etica e Libera di Educazione allo Sport promossa dall'Associazione “Don Milani Onlus” di Gioiosa Ionica, dall'Associazione «Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie» di Don Luigi Ciotti, e dal Centro Sportivo Italiano (CSI) nasce nel 2010 dalla profonda convinzione che lo sport può rappresentare in un territorio bello, ma difficile e martoriato come quello della Locride, un valido strumento di socializzazione per i giovani e le loro famiglie, contornato da valori positivi. La Scuola, che ad oggi conta più di 180 iscritti tra piccoli e grandi, non è soltanto una semplice scuola calcio, ma racchiude un progetto più ambizioso: rimettere al centro della pratica sportiva la questione educativa.

Volantino Diamo un calcio alle mafie 2019 Scarica il volantino (fronte/retro, PDF - 1632 KB)

Valuta questo sito