Tu sei qui: Home / Archivio News / Domeniche a teatro 2017-2018

Domeniche a teatro 2017-2018

Appuntamento ad anno nuovo: il 6 gennaio a Bentivoglio con "Emanuele e il lupo" e a Galliera con "Nel magico bosco delle storie incantate", e il 7 a San Giorgio con "Il ritorno del dottor Kolika Kronika"

Domeniche a teatro è la rassegna di teatro per bambini dei Comuni di Bentivoglio, Budrio, Castenaso, Castel Maggiore, Galliera, Minerbio, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale. Ente capofila della manifestazione, che ha il sostegno dalla Regione Emilia Romagna, è l’Unione Reno Galliera, mentre la direzione artistica è di Vittorio Zanella e Rita Pasqualini, del Teatrino dell’Es di Villanova di Castenaso.

La manifestazione è nata nel 2000 dalla fusione di due esperienze di successo: il cartellone di teatro per ragazzi di San Pietro in Casale e la rassegna di burattini di San Giorgio di Piano (inserita nel cartellone provinciale “Burattinando in Provincia”). Ventuno, anche quest’anno, gli spettacoli in cartellone dal 22 ottobre 2017 al 18 marzo 2018: un’ampiezza che testimonia e asseconda il gradimento del pubblico a una rassegna che negli anni si è confermata di qualità, in grado di offrire divertimento e insegnamento insieme.

Cartellone

Domenica 22 ottobre 2017 ore 16,30 San Pietro in Casale
Sala Polivalente Asilo Parrocchiale S. Luigi – via Matteotti, 2
LA BARACCA DI MONZA presenta:
OH ISSA, VASSILISSA!

Teatro d'attore con oggetti e musica

Vassilissa è uscita dalla fiaba che porta il suo nome in compagnia della sua inseparabile bambola, vuole diventare una strega streghissima. E per far questo deve presentarsi alla terribile Babajagà, la più selvaggia di tutte le streghe, quindi la grande maestra della magia.
Lo spettacolo con i suoi racconti accompagnati dalla musica popolare russa conduce i bambini nella steppa sconfinata ad incontrare personaggi fantastici, inconsueti e un po' paurosi.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 6 anni. Ingresso libero

Domenica 29 ottobre 2017 ore 16,30 San Giorgio di Piano – Fraz. Cinquanta
Comunità Maranà-Tha, via Cinquanta, 7 (ingresso via Cataldi)
L'OPERA DELLE MARIONETTE DI GENOVA presenta:
SAN GIORGIO E IL DRAGO

Teatro di burattini in baracca

Da un poemetto anonimo del trecento veneziano, l’universale leggenda del contrasto fra il bene, rappresentato da San Giorgio e il male, identificato dal Drago, come metafora della pericolosità. Tra angeli volanti e scoppi di fuoco infernali è la storia del Santo soldato alla ricerca del bene comune. “San Giorgio e il Drago” è un divertentissimo spettacolo di burattini a guaina con suspance finale a sorpresa.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso libero

Domenica 5 novembre 2017 ore 16,30, Budrio
Teatro Consorziale, via Garibaldi 35
FONDAZIONE AIDA DI VERONA TEATRO STABILE D'INNOVAZIONE
PER RAGAZZI presenta:
PIERINO E IL LUPO

Teatro d'attore e musicale

Tre attori pasticcioni mettono in scena, o per meglio dire cercano di farlo, la ben nota favola musicale “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofev. Già dal nome complicato iniziano i primi problemi, perché i tre non hanno proprio studiato e sono costretti a improvvisare ed inventare idee strampalate, cercando la complicità del pubblico, per orientarsi fra gatti, papere, lupi, corni e clarinetti. Per fortuna su di loro regna indiscussa la figura del Grande Narratore che, con la sua voce, li guida sicuro lungo il percorso della fiaba. La voce narrante dello spettacolo, “il Grande Narratore “, è la voce di Dario Fo che, con il suo genio teatrale, rivisita la fiaba originale ridonandole una nuova giovinezza.

Consigliato ai bambini dai 3 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 12 Novembre 2017 ore 15,30, Castenaso
Cinema Teatro Italia, via Nasica 38
IL TEATRO TELAIO DI BRESCIA presenta:
ABBRACCI

Teatro d'attore, con maschere e musiche originali

Gli abbracci sono un posto perfetto in cui abitare. Due Panda stanno costruendo la casa, ognuno la propria. Si incontrano. Si guardano. Si piacciono. E poi? Come si fa a esprimere il proprio affetto? Come far sentire all’altro il battito del proprio cuore? Come si può condividere il bene più prezioso? E’ necessario andare a scuola speciale: una scuola d’abbracci. Perché con gli abbracci si possono esprimere tante cose: ci si fa coraggio, si può festeggiare una vittoria, la gioia di un incontro o la speranza di ritrovarsi quando si va via. E così i nostri due Panda imparano a manifestare le proprie emozioni, fino a condividere la più grande di tutte, quella che rende colorato il mondo e fa fiorire anche i bambù.

Consigliato ai bambini dai 4 ai 10 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 19 novembre 2017 ore 16,30, Pieve di Cento
Teatro Comunale A. Zeppilli, p.zza A. Costa 17
I FRATELLI DI TAGLIA DI RICCIONE presentano:
IL FOLLETTO MANGIASOGNI

Teatro d'attore con maschere, pupazzi e canto dal vivo

In un bosco tutto bianco vive uno strano folletto: è il Mangiasogni: un buffo ometto dal colore della luna, occhi sfavillanti come le stelle, bocca straordinariamente grande e soprattutto affamato di brutti sogni, che a lui piace mangiare con forchetta e coltello. Ora è nel suo bosco e aspetta che un bambino lo chiami, per correre a mangiargli il brutto sogno. Una fiaba moderna, piena di humour ed allegria, che affronta con leggerezza uno dei problemi più sentiti dei bambini invitandoli a risolverlo con fantasia.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 26 novembre 2017, ore 16,30, San Giorgio di Piano
Sala Consigliare, via Libertà 35
ORTOTEATRO DI PORDENONE presenta:
COME PIERINO DIVENTO' PIERONE ED INCONTRO' LA STREGA BISTREGA

Pupazzi ed attori

Pierino Pierone è un bambino dalle guance paffute grazie alla golosità per le mele. La Strega Bistrega è golosa di guance paffute. Margherita Margheritone (figlia della strega) non è furba quanto Pierino. Cosa accadrà ? Lo spettacolo trae spunto da una fra le più belle fiabe popolari friulane.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso libero.

Domenica 3 dicembre 2017, ore 15,30, Castenaso
Cinema Teatro Italia, via Nasica 38
GLI ALCUNI DI TREVISO TEATRO STABILE D'INNOVAZIONE presentano:
SPECCHIO, SERVO DELLE MIE BRAME...

Teatro d'attore con pupazzi

Le due protagoniste, Polpetta e Caramella, raccontano la fiaba di Biancaneve e i sette Nani, aiutate da un grande libro magico. Stanno infatti allestendo una rappresentazione della fiaba, quando la Regina appare davvero in scena e non sanno più cosa fare per liberarsene. La Matrigna non vuole essere soltanto la più bella del Reame, ma vuole trasformare il Regno del Paese bello, nel Paese della... magia nera. Per fortuna si scoprirà che il depositario della magia della Matrigna è proprio lo “specchio magico” e saranno proprio i bambini che aiuteranno a creare la pozione per far perdere allo specchio i suoi poteri malefici.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 7 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 3 dicembre 2017, ore 17,00, Minerbio
Palazzo Minerva, via Roma 2
LE CHAPEAU DES REVES DI BOLOGNA presenta:
IL GRANDE ETTORE

Teatro d'attore, clownerie e musica dal vivo

Liberamente tratto dal libro di Magali Le Huche, si tratta di storia ambientata nel luogo magico del circo. Ettore, un uomo particolare, robusto fino all’inverosimile ma anche dotato di una sensibilità delicata e sognante. Il pubblico va in visibilio per i suoi numeri di forza sovrumana al punto che qualcuno, dietro le quinte, per invidia fa di tutto per screditarlo ed umiliarlo, svelando una sua passione segreta. Ma la ballerina Leopoldina, che ammira la bellezza d’animo di Ettore, gli offre il sostegno e la sua complicità e insieme risolleveranno l’intero circo da una calamità che lo aveva distrutto.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 6 anni. Ingresso: Euro 5,00

Venerdì 8 dicembre 2017, ore 16,30, Bentivoglio,
Sala tE-Ze, via Berlinguer, 7
ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI presenta:
UN TOPO... DUE TOPI... TRE TOPI...

Teatro d'attore con canzoni e musica dal vivo

Tratto dal testo “Un treno per Hamelin” di Claudio Casadio, Giampiero Pizzol e Marina Allegri. C’è un patto segreto tra il Signore dei topi e il Re della città di Hamelin. I topi sono ingordi di cibo e il Re di monete d’oro. Per questo è avvenuta la grande e terribile invasione… La tranquilla città di Hamelin è governata da gente avida e corrotta, pronta a sacrificare la città per arricchirsi. I topi son dappertutto: nei letti e sui soffitti, nei cassetti e sui piatti; il cuoco li trova in cima alla torta, le lavandaie in mezzo al bucato. La città cade in rovina… la peste dilaga. Solo il suono del flauto fatato può riportare la speranza su Hamelin. Ma il magico Pifferaio, per catturare l’enorme Capo dei topi, ha bisogno dell’aiuto dei bambini.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso libero.

Domenica 10 dicembre 2017, ore 16,30, Pieve di Cento,
Teatro Comunale A. Zeppilli, p.zza A. Costa, 17
SANTIBRIGANTI DI TORINO con Fondazione Paideia presentano:
FRATELLI IN FUGA

Teatro d'attore

Lo spettacolo racconta l’avventura di Lorenzo detto Lollo e di suo fratello Michele detto Michi, affetto da sindrome autistica. Lollo e Michi scappano, ma da che e da cosa scappano? Certo c’è un motivo, una causa scatenante che li fa fuggire, ma forse c’è anche altro. Di sicuro per il bambino Lollo non è facile comprendere, accettare e convivere sempre serenamente con un fratello così speciale come Michi. E chissà cosa passa nella testa del bambino Michi quando sta insieme al fratello più piccolo? Quel che è certo è che la loro avventura di una notte, piena di imprevisti e difficoltà, di paure ed emozioni, ma anche divertimento, li aiuterà a scoprire che il loro è un legame davvero speciale e tale resterà anche quando saranno “grandi”: come dicono i piccoli.

Consigliato ai bambini dai 5 ai 10 anni. Ingresso: Euro 5,00

Sabato 6 gennaio 2018 ore 16,30, Bentivoglio:
Sala tE-Ze, via Berlinguer, 7
LA NUOVA ACCADEMIA DEL TEATRO D'ARTE “NATA” DI BIBBIENA (AR) presenta:
EMANUELE E IL LUPO

Teatro d'attore con pupazzi

Il giovane Emanuele, lasciata la casa dei suoi genitori, si mette in viaggio finché arriva in un bosco dove decide di fermarsi. Comincia a costruire la sua casa in una luminosa radura, ma non sa che un lupo, nascosto tra i cespugli, lo sta spiando. Il lupo vorrebbe mangiarsi Emanuele ma ha paura del suo bastone, del suo coltello ed e` incuriosito dal suo libro e dalla sua pentola. I due sconosciuti iniziano ad osservarsi, si avvicinano, si annusano, si raccontano, poi un giorno il lupo tenta di mangiarsi Emanuele ma succede un imprevisto che li fara` diventare... amici.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso libero.

Sabato 6 gennaio 2018 ore 16,30, Galliera
Atrio del Municipio, P.zza Eroi della Libertà, 1
BURATTINGEGNO TEATRO DI BOLOGNA presenta:
NEL MAGICO BOSCO DELLE STORIE INCANTATE

Teatro d'attore

Avete mai pensato cosa può accadere dal 25 di dicembre al sei 6 gennaio se decidete di non dormire nel vostro lettino e piantate una tenda nel bosco incantato delle storie? Rischiate di non riuscire a dormire perché tutte le storie del mondo iniziano a fare rumore. Babbo Natale e la Befana questo lo sanno bene, ed è il motivo per il quale hanno chiesto alle lucciole di inscatolare tutte le storie più rumorose. Solo che… Entrate con noi nel magico bosco delle storie incantate e venite a scoprire tutto quello che nemmeno Babbo Natale e la Befana hanno mai avuto il coraggio di raccontare!

Consigliato ai bambini dai 4 agli 9 anni. Ingresso libero.

Domenica 7 gennaio 2018, ore 16,30 San Giorgio di Piano
Sala Consiliare, via Libertà 35
IL TEATRINO DELL'ES DI VILLANOVA DI CASTENASO (BO) E IL
PIKKU AASIN NUKKETEATTERI DI VAASA - FINLANDIA presentano:
IL RITORNO DEL DOTTOR KOLIKA KRONIKA

Teatro di figura con burattini, pupazzi, ombre cinesi e clownerie

Il Dottor Kolika Kronika con la sua inseparabile valigia dei medicamenti medicamentosi, ritorna con nuove avventure dalla terra dei ghiacci e per il freddo fatica sempre le digestioni dei pranzi e delle cene a base di storie sentite nei boschi e riportate ai bambini golosi di favole. Verranno raccontate dal Dott. K. K. le favole nordiche che parlano del Mondo degli elfi e della buffa cantante Yurva, Infine il Dott. K.K. porterà i bambini in visita di un circo nel centro di Helsinki, dove avverrà il vero spettacolo di clown, ballerine, uomini forzuti e cannone, funamboli, equilibristi e giocolieri.

Consigliato ai bambini dai 4 agli 8 anni. Ingresso libero.

Domenica 14 gennaio 2018, ore 16,30, Castel Maggiore:
Sala Biagi D'Antona, via La Pira 54
LA DITTA GIOCOFIABA DI MILANO presenta:
IL PRINCIPE E IL RE DEI TOPI
Liberamente tratto da LO SCHIACCIANOCI di Cajkovskij

Teatro d'attore musicale

Testo liberamente ispirato a lo “Schiaccianoci il re dei topi” di H. T. Hoffmann. Spettacolo interattivo animato dalle note dalle più famose musiche orchestrali. Due attori e un magico albero di Natale che domina la scena, uno schiaccianoci di legno destinato a trasformarsi in un principe, ombrelli coloratissimi che serviranno per volare, diverranno addobbi natalizi, trasformeranno in spade e altro ancora le scene dello spettacolo che alterna momenti di narrazione, di movimento su musica, di azione e partecipazione attiva del pubblico nei quali tutti i personaggi della storia saranno animati e resi vivi dai due attori protagonisti.

Consigliato ai bambini dai 6 agli 8 anni. Ingresso libero.

Domenica 21 gennaio 2018, ore 16,30, San Pietro in Casale
Polo Scolastico “I. Calvino”, via De Zaiacono 181
FONDAZIONE SIPARIO TOSCANA ONLUS DI CASCINA presenta:
CANTASTORIE: VIAGGIO DI UN BAMBINO

Teatro d'attore

“Cantastorie” e` un viaggio a cavallo tra fantasia e tradizione. Un viaggio che si dipana tra filastrocche, indovinelli, rime e fiabe attraverso le vicende dei due protagonisti: Arlecchino, artista di strada sempre affamato che, nel segno della Commedia dell’Arte, e` pronto a raccontare storie vecchie e nuove ai bambini di ogni citta` e Ariella, fata dell’Innocenza, che seppur smemorata e maldestra, spera di diventarne la provetta assistente. Una storia di poesia ed amicizia, di grande suggestione evocativa, pensata per i bambini piu` piccoli.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 6 anni. Ingresso libero.

Sabato 27 gennaio 2018, ore 17,00, Minerbio
Palazzo Minerva, via Roma
COMPAGNIA CORPS ROMPU DI SIENA presenta:
PIERROT, COLOMBINA E ARLECCHINO, UNA STORIA DI PANE E D'AMORE

Teatro d'attore e Commedia dell'Arte con musica dal vivo chitarra ed ukulele

In un piccolo villaggio in Francia, due casette si guardano: sono la panetteria e la lavanderia… Pierrot ama Colombina, la sua bella vicina di casa. Ma la bella Colombina non è contenta del suo innamorato che lavora quando gli altri dormono. Finché un bel giorno passa di là Arlecchino, pittore multicolore, che affascina Colombina con la sua magia di colori e vitalità. Ma qual è il vero amore? Al suono della chitarra le canzoni accompagnano questa deliziosa storia, che tra il bianco puro e ingenuo di Pierrot e i colori sgargianti di Arlecchino, ci fa scoprire i segreti che stanno nascosti nel buio della notte o del forno, fino ad una festa finale che profuma di pane. Uno spettacolo da vedere e anche da assaggiare!

Consigliato ai bambini dai 3 ai 7 anni. Ingresso libero.

Domenica 4 febbraio 2018, ore 16,30, Castel Maggiore
Sala Biagi D'Antona, via La Pira 54
IL DOTTOR BOSTIK DI TORINO presenta:
AIDA, AIDA, AIDA!

“Operina” per attori e marionette con musica e canto dal vivo.

Liberamente ispirato all'“Aida” di Giuseppe Verdi. Esistono due Re che difendono il loro regno e due principesse che amano il medesimo eroe. Nessuno ha connotazioni negative, anzi ciascuno incarna aspetti di spiccata positivita`: in Aida non esiste un “cattivo”, esistono degli antagonisti e dei rivali. E` nato cosi` un gioco intorno ad “Aida”: la memoria del capolavoro verdiano prende vita in modo ludico sopra il tavolo di un ristorante, dove tre avventori ingannano l’attesa delle portate trastullandosi con bottiglie, caraffe, posate, bicchieri e quant’altro. Inseguendo le seduzioni del canto, i vari oggetti sul tavolo si trasformeranno nei protagonisti della storia: in Aida, in Radames, in Amneris, nel Faraone, nel Re degli Etiopi... senza tralasciare nulla, elefanti e cammelli compresi.

Consigliato ai bambini dai 6 ai 10 anni. Ingresso libero.

Domenica 4 febbraio 2018, ore 16,30, Budrio
Teatro Consorziale, Via Garibaldi 35
IL TEATRO BLU - CENTRO DI SPERIMENTAZIONE TEATRALE DI CADEGLIANO (VA) presenta:
LA FESTA DI COMPLEANNO

Teatro d'attore e figura

Uno spettacolo comico, dolce e poetico per risvegliare nei bambini il senso di dell'amicizia e dell'altruismo. Lulù è una bambina allegra e giocherellona, sempre in movimento, con mille idee e mille cose da fare, non si annoia mai, la sua mente fervida è uno stimolo continuo a creare nuovi giochi. Lulù non ha sorelle, né fratelli e i suoi genitori sono sempre impegnati al lavoro e così a tenerle compagnia c'è Kikì, un orsetto di peluches che tratta come fosse vivo in carne e ossa: gli parla, lo ascolta e lo accompagna in ogni suo gioco. E’ il giorno del suo compleanno e Lulù sta aspettando il rientro dei suoi genitori e nell' attesa decide di scrivere la lettera dei desideri, un elenco infinito di regali da chiedere. Intanto il tempo passa e anche questa sera Lulù dovrà mangiare da sola! Ma questa volta si arrabbia tanto, tantissimo e neppure l’idea di avere tanti giochi riesce a consolarla. E così decide di andarsene via da casa!

Consigliato ai bambini dai 3 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 18 febbraio 2018 ore 16,30, Galliera Antica
Sala Polivalente, via Barchetta 28
IL TEATRO DI FIGURA UMBRO (TIEFFEU) DI PERUGIA presenta:
IL BOSCO DEI SEGRETI

Teatro di figura da tavolo con grandi pupazzi in gommapiuma e musicale (pop music)

Il bosco ci racconta una paradossale storia notturna sulla diversità, sul riconoscimento di sé e sul pregiudizio. Un'avventura che vede protagonisti due animali (una civetta e un pipistrello) spesso visti in modo negativo e sinistro. Ma essi si rivelano creature delicate, timide, sognatrici, portatrici di valori e sentimenti universali quali l'amore, la tenacia, l'amicizia. Due creature essenziali per l'eco-sistema ed oggi in pericolo di estinzione. Due animali notturni che hanno un singolare destino: avere molte cose in comune ma essere tra loro molto lontani perché l'uno è il predatore dell'altro.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 10 anni. Ingresso libero.

Sabato 24 febbraio 2018, ore 17,00, Minerbio
Palazzo Minerva, via Roma, 2
ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI - TEATRO STABILE D'INNOVAZIONE DI FORLÌ presenta:
IL GATTO CON GLI STIVALI

Teatro d'attore con oggetti

Com’è il profumo del pane appena sfornato? Buono! Il profumo ed anche il pane! ome si fa il pane ce lo spiega un mugnaio, perché è nel suo mulino che si produce la farina per fare il pane ed è in un mulino che prende il via la fiaba del Gatto con gli stivali. La storia è nota: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino ed asino ai due figli maggiori, ed al più piccolo, non avendo altro, lascia il gatto che si rivelerà subito un gatto molto speciale perché capisce, parla e ragiona. Eccome se ragiona! Chiede subito al suo padroncino un sacco di farina vuoto, beh, al mulino ce ne sono tanti, ed un paio di stivali. Per farne cosa? Il giovane mugnaio decide di fidarsi del gatto e si ritroverà, senza quasi accorgersene, proprietario di un castello e sposo di una principessa.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 7 anni. Ingresso: Euro 5,00

Domenica 18 marzo 2018, ore 17,00, Minerbio
Palazzo Minerva, via Roma, 2
IL TEATRINO DELL'ES DI VILLANOVA DI CASTENASO (BO) presenta:
LA FIABA DI LEONCONIGLIO DELLA PAURA FIGLIO

Teatro d'attore e di figura con burattini, pupazzi e teatro in nero

L'attore Vittorio racconta la favola di Leonconiglio. Il tema trattato è quello della “paura”, vista nei suoi aspetti più fiabeschi. Fra mostri, streghe, fantasmi, ed orchi, ciò che spaventa di più ogni bimbo è il timore dell'abbandono e della perdita dei genitori. Lo scopo del viaggio attraverso il bosco che Eugenio, bimbo coraggioso, compirà, è proprio quello di trovare i suoi genitori, che sono stati rapiti dall'Orco Magone e richiusi nel tenebroso castello di Rocca Nera.

Consigliato ai bambini dai 3 ai 7 anni. Ingresso: Euro 5,00

______________________________________________________________

Informazioni:
Teatrino dell’Es: 338 2961206 - www.teatrinodelles.it
Budrio: Teatro 051 6928244 www.comune.budrio.bo.it
Castenaso: Ufficio cultura 051 6059125 www.castenaso.bo.it
Minerbio: Ufficio cultura 051 6611766 www.comune.minerbio.bo.it
Unione Reno Galliera 051 8904821

LOCANDINA (file PDF - 1 MB) - PIEGHEVOLE (file PDF - 659 KB) 

Azioni sul documento

ultima modifica 13/12/2017 11:18 — pubblicato 17/10/2017 11:15