Borse di studio per studenti in condizioni economiche disagiate: domande online entro il 30 ottobre

Per contrastare l'abbandono e la dispersione scolastica la Città metropolitana di Bologna ha approvato il bando per la concessione di borse di studio per l'anno 2020/2021 destinate a studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado e degli enti di formazione professionale accreditati per l'obbligo di istruzione che operano nel sistema regionale di Istruzione e formazione professionale (IeFP).

Le borse di studio sono rivolte ad alunni/e meritevoli e/o a rischio di abbandono del percorso formativo, in condizioni economiche disagiate.

  • Possono presentare domanda di contributo solo studenti la cui Situazione Economica Equivalente (ISEE), calcolata secondo la vigente normativa, non è superiore a 15.748,78 euro. Prioritariamente verranno soddisfatte le domande ammissibili con ISEE inferiore o uguale a 10.632,94 euro.
  • Studenti e studentesse devono risiedere nel territorio metropolitano e frequentare le scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale d'istruzione o il secondo e terzo anno dell'Istruzione e Formazione Professionale compresi i percorsi personalizzati.
  • Viene confermato il limite di età a 24 anni, ad esclusione degli allievi e delle allieve disabili certificati.

Domande entro il 30 ottobre on-line all'indirizzo https://scuola.er-go.it/

Bando e ulteriori dettagli sul sito della Città metropolitana di Bologna

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/16 13:36:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-28T08:21:01+02:00

Valuta questo sito