Al nido con la Regione: l'Unione Reno Galliera aderisce alla sperimentazione regionale

In fase di approvazione il nuovo sistema tariffario che sarà adottato già dall'anno educativo in corso

Il 29 luglio 2019 la Giunta della Regione Emilia-Romagna ha approvato, per l’anno educativo 2019/2020, una misura sperimentale di sostegno economico alle famiglie denominata "Al nido con la Regione".

La misura intende abbattere le rette/tariffe di frequenza ai servizi educativi per la prima infanzia a gestione sia pubblica che privata (purché convenzionata) per i nuclei famigliari con ISEE fino a 26.000 euro.

Ai Comuni è stato assegnato un budget finanziario determinato sulla base del numero dei bambini iscritti al servizio nido nel 2017. All'Unione Reno Galliera, che ha aderito alla misura come previsto dalla Delibera regionale, sono stati assegnati 297.996,72 euro.

Nei prossimi giorni, conclusa la raccolta dei dati necessari per le valutazioni tecniche e concluso il confronto tra i Comuni del Distretto Pianura Est al fine di cercare di individuare modalità condivise di rideterminazione delle tariffe, la Giunta dell'Unione Reno Galliera approverà il nuovo sistema tariffario da adottare già dall'anno educativo in corso.

Valuta questo sito