Tu sei qui: Home / Archivio News / A Pieve di Cento notte di controlli per la Polizia Municipale dell’Unione Reno Galliera

A Pieve di Cento notte di controlli per la Polizia Municipale dell’Unione Reno Galliera

Arrestato un diciottenne per spaccio di sostanza stupefacente e un giovane, positivo all'alcoltest, ha subito il ritiro della patente ai fini della sospensione

Si sono conclusi con un arresto per spaccio di sostanza stupefacente ed una denuncia per guida in stato di ebbrezza, oltre ad alcune sanzioni per violazione alle norme di comportamento del codice della strada, i controlli sul territorio condotti l’altra notte dalla Polizia Municipale dell’Unione Reno Galliera. Coinvolti nella attività di controllo tre pattuglie operanti, da mezzanotte alle sei del mattino, con veicoli con colori d’istituto ed una pattuglia del Reparto “Sicurezza urbana” in abiti borghesi.

E’ proprio quest’ultima unità che, verso le 3.00 di notte, nei pressi del parco “Isola che non c’è”, individuava un giovane che consegnava ad un gruppetto di tre ragazzi un involucro di cellophane, estraendolo da sotto la felpa che indossava. All’arrivo degli agenti del Comandante Massimiliano Galloni, il giovane provava a scappare, cercando di disfarsi di un piccolo pacchetto di nylon, gettandolo a terra. Il tentativo di fuga non aveva però successo, perché lo spacciatore veniva raggiunto dagli agenti che riuscivano a bloccarlo e a recuperare il pacchetto, all’interno del quale venivano rinvenuti dieci involucri, ciascuno contenente una dose di marijuana pronta per l’attività di spaccio.

La successiva perquisizione a casa del soggetto consentiva di rinvenire in cantina un bilancino di precisione e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. P.E., appena diciottenne di nazionalità rumena residente in paese, ma già con precedenti specifici compiuti durante la minore età, è stato così tratto in arresto dalla Polizia Municipale Reno Galliera per spaccio di stupefacenti e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Ferrara, competente per il territorio di Pieve di Cento. La droga, con il bilancino ed il materiale rinvenuto durante la perquisizione, sono stati sequestrati, unitamente a 250 euro in banconote di piccolo taglio che il giovane aveva con sé, ritenuti provento della attività di spaccio.

L’attività di controllo del territorio condotta dalle altre pattuglie della Municipale ha consentito, tra l’altro, di sottoporre a prova con etilometro una trentina di conducenti, uno dei quali, un giovane di nazionalità tedesca che circolava lungo la circonvallazione di Pieve di Cento, è risultato positivo all’alcoltest: per lui, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, è scattato il ritiro della patente ai fini della sospensione.

Sergio Maccagnani, Sindaco di Pieve di Cento, commenta così l’attività della Polizia Municipale “esprimo soddisfazione per il lavoro della Polizia Municipale della Reno Galliera. L’istituzione del nucleo di polizia giudiziaria testimonia come sia possibile intervenire con efficacia sul territorio. Nel nostro caso la Reno Galliera rappresenta davvero un esempio virtuoso di come i comuni possano insieme gestire meglio le attività legate al controllo e alla prevenzione dei reati sul territorio.

Nella foto, la droga sequestrata.

Azioni sul documento

ultima modifica 07/09/2017 17:08 — pubblicato 07/09/2017 17:08
archiviato sotto: ,