25 aprile 2019. 74º Anniversario della Liberazione

Le celebrazioni al Casone del Partigiano e gli eventi nei comuni, dal 2 aprile al 5 maggio 2019

... e l'Italia cantando ormai libera allaga le strade
sventolando nel cielo bandiere impazzite di luce
e tua madre prendendoti in braccio piangendo sorride
mentre attorno qualcuno una storia o una vita ricuce ...

(Francesco Guccini e Beppe Dati)

Tutti quelli che dimenticano il loro passato,
sono condannati a riviverlo.
(Primo Levi)

"L’anniversario della Liberazione d’Italia assume un particolare significato quale simbolo della lotta di Resistenza attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale contro l’occupazione nazista e i cupi epigoni del fascismo. Tre generazioni si sono succedute da quel giorno vivendo in democrazia, pace e continuo progresso economico e sociale, sulla strada illuminata da quei valori per cui tanti patrioti si sono sacrificati.

L’inevitabile mutazione che il passare del tempo porta alla consapevolezza e piena comprensione di quanto accaduto impegna coloro che ancora usufruiscono degli innegabili benefici nati dalla Lotta di Liberazione a continuare a ricordare e capire appieno la portata storica di quegli eventi e renderne consapevoli le generazioni che si affacciano alla vita.

Da qui nasce il progetto condiviso con l’ANPI che prevede momenti di analisi e discussione, ponendo al centro anche aspetti meno conosciuti, ma a pieno titolo parte integrante del processo che ha provocato le ragioni, e l’esito, della Lotta di Liberazione.

Allargare il fronte degli argomenti contribuisce a far emergere uno spirito unificante, e non divisivo, certamente necessario nell’attuale situazione italiana e internazionale.

Altro obiettivo è di distribuire i momenti d’incontro e approfondimento in tutti i comuni aderenti alla Convenzione Casone del Partigiano, integrandosi con appuntamenti già previsti da istituzioni e associazioni.

Il monumento-museo, qual è da considerarsi il Casone del Partigiano di San Pietro in Casale, costituisce un punto di riferimento dal quale continuare lo sforzo di tenere viva la memoria e trasmetterla. Per questo si è inteso realizzare una mostra con i testi realizzati da Luigi Arbizzani e già pubblicati a cura dell’ANPI; i testi fanno riferimento agli avvenimenti precedenti la Lotta di Liberazione oltre a quelli accaduti dal 25 luglio 1943 alla fine della guerra.

Un lavoro importante che potrà restare a disposizione di chi vorrà valorizzarlo.

Viva la Resistenza, viva la Repubblica!"

Belinda Gottardi, Presidente dell’Unione Reno Galliera


giovedì 25 aprile, in occasione del 74° Anniversario della Liberazione dell'Italia dal nazifascismo, l'Unione Reno Galliera e i Comuni aderenti alla Convenzione Casone del Partigiano (Argelato, Bentivoglio, Castello d’Argile, Castel Maggiore, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malabergo, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale) con l'Associazione Nazionale Partigiani Italiani, Comitato Provinciale di Bologna, Sezioni Anpi del territorio, organizzano

Celebrazione del 74° Anniversario della Liberazione

che avrà luogo presso il CASONE DEL PARTIGIANO (San Pietro in Casale)

ore 16.00 - Inaugurazione mostra Antifascismo e lotta di Liberazione nella Pianura Est Bolognese
ore 16:30 - Concerto de Pneumatica Emiliano Romagnola


Il calendario delle iniziative nei comuni

martedì 2 aprile - Argelato
ore 20:45 - Funo - Biblioteca Centro Culturale - via Don Francesco Pasti 80
L’Agnese va a morire film del 1976 diretto da Giuliano Montaldo

giovedì 4 aprile - Bentivoglio
ore 20:45 - Teatro TeZe - via Enrico Berlinguer
Dolore e Libertà. proiezioni d’immagini inerenti la Linea Gotica
a cura di Aniceto Antilopi del Gruppo di Studi Gente di Gaggio

martedì 9 aprile - Castel Maggiore
ore 20:30 - Casa del volontariato - Via Enrico Berlinguer 19
La Resistenza, il fascismo, la memoria. Bologna 1943-1945
di A. De Bernardi, A. Preti (a cura di) Editore: Bononia University Press
Ne discutono Alberto Preti e gli autori di alcuni dei saggi Elda Guerra, Roberta Mira, Luca Preti e Sergio Secondino

mercoledì 10 aprile - Argelato
ore 20:45 - Argelato - Saletta SAP - via F.lli Cervi
Proiezione del documentario La Grande storia: Mussolini, 25 luglio 1943: la caduta

giovedì 11 aprile - Galliera
ore 20:45 - Municipio - Atrio
Proiezione del documentario Ribelli per amore: i cattolici e la Resistenza
(da La Storia siamo noi di RAI TRE)

venerdì 12 aprile - San Giorgio di Piano
ore 21:00 - Biblioteca comunale

L’invenzione delle razze di Guido Barbujani, presentazione di Bruna Tadolini

sabato 13 aprile - Malalbergo
ore 17:00
S.Messa in ricordo dei caduti nel bombardamento di Malalbergo del 19 aprile
Corteo con la Banda Musicale

sabato 13 aprile - San Pietro in Casale
ore 15:30 - Biblioteca Mario Luzi
Presentazione del libro Il cobra sta fumando
di M. Matteucci e R. Falcioni (Pendragon 2019)

domenica 14 aprile - Malalbergo
ore 16:30 - Sala Zucchini proiezione del film L’Agnese va a morire

lunedì 15 aprile - Castello d’Argile
ore 20:45 - Biblioteca Comunale “Raffaele Orsi”
Alessandro Berti presenta: Un cristiano, Don Giovanni Fornasini a Monte Sole
Opera teatrale che tratta l’ultimo anno di vita di Don Giovanni Fornasini, parroco di Sperticano (frazione di Marzabotto) durante il periodo della strage e ucciso nella zona di Monte Sole il 29 settembre 1944 all’età di soli ventinove anni.

martedì 16 aprile - Castel Maggiore
ore 20:30 - Casa del volontariato - Via Enrico Berlinguer 19
La Resistenza raccontata con i fumetti
Presentazione dei volumi Partigiani del Futuro, di Gianluca Varone (Pendragon 2018),
Con parole sue – Renata Viganò, di Matteo Matteucci (Minerva 2018),
Ribelli – la storia di Giuliano Montanini, di Carlo Procaccini e Maso.
Saranno presenti gli autori con Mauro Maggiorani, storico e docente universitario

dal 16 aprile - San Giorgio di Piano
Biblioteca Comunale
L’offesa della razza: razzismo e antisemitismo dell’italia fascista
Mostra realizzata da IBC

Martedì 16 aprile - San Pietro in Casale
ore 20:45 - Biblioteca Mario Luzi
L’esercito polacco in Italia
In collaborazione con il Museo Memoriale della Libertà di San Lazzaro di Savena

mercoledì 17 aprile - Granarolo dell’Emilia
ore 20:45 - Sala Polivalente Borgo Servizi - Via San Donato 74/5
L’altra Resistenza. Deportati politici e internati militari dal bolognese ai campi nazisti
Con Fabrizio Tosi. In collaborazione con l’ANED di Bologna

mercoledì 17 aprile  - Malalbergo
ore 14:00 - Monumento ai Caduti di Malalbergo
Il Filo del Ricordo letture in collaborazione con la Scuola Secondaria di Primo Grado

venerdì 19 aprile - Granarolo dell’Emilia
ore 15:30 - Centro sociale il Roseto - Borgo Servizi - Via San Donato 74/5
Proiezione del Docufilm Resistenza storia comune

sabato 20 aprile - Granarolo dell’Emilia
ore 9.00 - Portico del Municipio
Distribuzione del tricolore a cura dell’ANPI

lunedì 22 aprile - Bentivoglio
ore 20:30 - Piazza Carlo Alberto Pizzardi
Partenza del Corteo con la Banda Musicale - commemorazione e deposizione della corona in P.zza dei Martiri. Intervento del Sindaco e di un esponente dell’ANPI

martedì 23 aprile  - Malalbergo
ore 20:30 - Sala Zucchini proiezione di Ciao Nemico.
Premiazione vincitori del Viaggio di Istruzione a Mathausen

mercoledì 24 aprile - Argelato
ore 21:00 - Funo - Piazza della Resistenza
Canti e balli di musica popolare con il concerto del gruppo I Mulini a Vento
a cura dell’ANPI. In caso di maltempo il concerto si terrà al Centro Civico

martedì 24 aprile - Castel Maggiore
ore 21.00 Teatro Biagi D’Antona, Via G. La Pira 54
Futura umanità - canti e poesie di libertà e rivolta
Recital di Mara Redeghieri. Canzoni della tradizione popolare e di lotta.
Ingresso gratuito

giovedì 25 aprile

Argelato
ore 9:30 - Funo - Parco della Pace
Ritrovo con la Banda Busicale e deposizione di una corona commemorativa presso il Monumento ai Caduti. A seguire corteo verso Piazza della Resistenza
ore 10:00 - Funo - Piazza della Resistenza
Apertura con la Banda Musicale. Saluto del Sindaco Claudia Muzic e deposizione delle corone commemorative presso la Lapide di Irma Bandiera, Villa Orsi - Larghe di Funo
ore 11:00 - Argelato - Piazza Caduti per la libertà
Deposizione della corona commemorativa presso il Monumento ai Caduti per la libertà. Discorso del Sindaco Claudia Muzic e di un rappresentante ANPI

Castello d’Argile
ore 9:00 - Mascarino - Piazza Caduti 2 Agosto 1980
Ritrovo e discorso commemorativo sull’anniversario della Liberazione.
Ore 9:30 - Mascarino - via Primaria, via Alpa, via Allamari nord
Inizio corteo per deposizione omaggio floreale ai Cippi commemorativi
ore 10:30 - Castello d’Argile - Santa Messa per i Caduti
ore 11:15 - Castello d’Argile - Piazza A. Gadani - Deposizione omaggio floreale al Monumento ai Caduti e discorso commemorativo sull’anniversario della Liberazione.
Interverrà il Sindaco Michele Giovannini

Castel Maggiore
ore 10.00 Ritrovo davanti al Municipio e corteo fino al parco Staffette Partigiane
ore 10.45 onori ai caduti e i discorsi celebrativi di Belinda Gottardi (Sindaco) e Aldo Bachiocchi (Comitato provinciale della Resistenza e della Lotta di Liberazione)

Galliera
ore 9:00 - Partenza dal Centro Sportivo “Vincenzo Galetti”
Camminata “Le vecchie borgate” (Associazione Galliera Sportiva A.S.D).
ore 10:30 - Ritrovo davanti al Comune e partenza corteo seguito dal Gruppo “Left Hand Marching Band”. Deposizione corone di fiori al Monumento in Piazza Eroi della Libertà e al cimitero di San Venanzio.
ore 11:15 - Partenza delegazioni per Porotto per deposizione corona di fiori al cippo in memoria di Giorgio Malaguti. Con sosta a Galliera, Località Antica, per deposizione corona al monumento in Piazza Rinascita.
ore 11:30 - Piazzale del Municipio.
Celebrazione Ufficiale. Interverranno Anna Vergnana (Sindaco) e il Sindaco del Consiglio Comunale Ragazzi
ore 14:30-18:00 - laghetto di San Prospero
Giornata del piccolo pescatore

Granarolo dell’Emilia
ore 9:15 - Ritrovo davanti al Municipio
Corteo diretto al Sacrario ai caduti di tutte le guerre
ore 9:30 - Giardino della Memoria
Deposizione della Corona al Sacrario e S.Messa
ore 10:00 Corteo diretto al Parco della Resistenza
ore 10:15 Deposizione della corona al cippo dei partigiani
Saluto del Sindaco Daniela Lo Conte. Intervento di un rappresentante dell’ANPI e consegna delle tessere ANPI ad honorem. Premiazione vincitori Borsa di Studio con la partecipazione degli Studenti.
In caso di maltempo la cerimonia si svolgerà presso la Sala del Consiglio Comunale. La cerimonia sarà accompagnata dal Corpo Bandistico Città di Minerbio
ore 11:30 Cimitero Comunale
Deposizione della corona alla tomba ossario dei partigiani caduti

Malalbergo
dalle ore 9:30 Deposizione di corone e fiori a Malalbergo (Monumento e Cimitero), Ponticelli (Monumento ai caduti), Pegola (Cmitero e Monumento), Casoni (Monumento ai caduti), Altedo ( Cimitero e Monumento ai caduti)

Pieve di Cento
ore 8:45 - Cimitero comunale
Commemorazione al Monumento al Partigiano e ai Cippi dei Caduti di Mascarino e Castello d’Argile
ore 10:00 - Santa Messa
ore 11:15 - Piazza A. Costa
Intervento del Sindaco Sergio Maccagnani
Cantiamo la storia con le mondine. Esibizione del Coro delle Mondine di Bentivoglio con gli alunni di Pieve di Cento

San Giorgio di Piano
ore 8:30 - Municipio (via Libertà, 35)
Ritrovo per il giro di deposizione delle corone ai cippi.
ore 10:30 - Municipio
Celebrazioni ufficiali con interventi del Sindaco Paolo Crescimbeni e del Presidente ANPI San Giorgio Gianni Boselli, intervallati dal Concerto della Pneumatica Emiliano Romagnola

San Pietro in Casale
ore 10:30 Municipio
partenza in corteo e deposizione corona al Monumento ai Caduti
ore 10:45 - Piazza Martiri
celebrazione ufficiale con intervento del Sindaco. Concerto del gruppo Saltaband@ diretto dal Maestro A. Russo con il coro InGiroNonDaSoli diretto dalla Prof.ssa Anna Maria Maggese. Corteo al Sacrario dei Caduti presso il Cimitero.
ore 14:00 - Piazza Martiri partenza per la tradizionale Ciclata della Resistenza con arrivo al Casone del Partigiano. Angolo ristoro allestito dai Centri Anziani.
ore 16:00 - Casone del Partigiano
Inaugurazione mostra Antifascismo e lotta di Liberazione nella Pianura Est Bolognese
ore 16:30 - Casone del Partigiano
Concerto de Pneumatica Emiliano Romagnola

venerdì 26 aprile - San Giorgio di Piano
ore 21:00 - Biblioteca Comunale
presentazione del libro Tosti e Giusti di Valerio Monteventi

sabato 27 aprile 2019 - Castel Maggiore
ore 21 - Teatro Biagi D’antona
Nell’ambito di Agorà, ATELIERSI presenta Gap. Cos’è un gap? di e con Fiorenza Menni, Andrea Mochi Sismondi e Marco Mochi Sismondi.

domenica 28 aprile - Malalbergo
ore 16.30 - Sala Zucchini proiezione La ragazza di Bube

giovedì 2 maggio - San Giorgio di Piano
ore 20:45 - Biblioteca Comunale
Barbarie sotto le due torri con Lucio Pardo
Leggi razziali e Shoah a Bologna

venerdì 3 maggio - Malalbergo
ore 20.30 Sala Zucchini proiezione I piccoli maestri

domenica 5 maggio - Malalbergo
ore 20:30 Sala Zucchini proiezione Una questione privata

Si ringraziano: RAI TECHE di Roma e Bologna e l’ISTITUTO LUCE per la concessione delle immagini
Informazioni: 
Unione Reno Galliera 051 89 04 824

Scarica il pieghevole con il programma complessivo (PDF - 3.4 MB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/04/01 12:02:00 GMT+2 ultima modifica 2019-04-11T07:56:13+02:00

Valuta questo sito