Edilizia Residenziale Pubblica - Canone calmierato/concordato - Bandi per l'affitto

Edilizia Residenziale Pubblica

I Comuni sono proprietari di alloggi assegnati a cittadini individuati secondo procedure, criteri e graduatorie definiti da regolamento. I requisiti generali per l'accesso e i criteri per la determinazione del canone d'affitto sono invece stabiliti dalla Regione.

Con deliberazione di Consiglio n. 34 del 23 luglio 2015 è stato approvato un nuovo Regolamento ERP.

Le domande e gli aggiornamenti delle domande già presenti in graduatoria si presentano solo ONLINE: chi non dispone di un accesso a Internet o ha bisogno di assistenza può rivolgersi agli Sportelli Sociali e Scolastici dell'Unione Reno Galliera.

Bando
Modulo di domanda
Vademecum ERP (istruzioni per l'inoltro della domanda ed elenco dei documenti necessari - file PDF 117KB) 

Graduatoria definitiva 2019 (Determinazione n. 130 del 1/03/2019)

La graduatoria definitiva 2019 è stata approvata il 1 marzo 2019 e sostituisce la graduatoria definitiva 2018.
La graduatoria 2019 rimarrà vigente fino all'approvazione della graduatoria definitiva 2020.
Aggiornamenti ed integrazioni alle domande in graduatoria e nuove domande che perverranno entro il 31 dicembre 2019verranno inserite nella graduatoria 2020.

N.B. Le domande cui non è seguita l’assegnazione di un alloggio restano in graduatoria per TRE anni dalla data di registrazione al protocollo. Se si desidera permanere in graduatoria, suggeriamo di aggiornare la domanda entro tale termine.

Graduatorie di mobilità ("cambio alloggio") richiesta dagli assegnatari di alloggi ERP (Determinazione n. 234 del 12/04/2019)

La graduatoria di mobilità è riservata agli assegnatari di alloggi ERP in possesso dei requisiti di permanenza, viene aggiornata annualmente e resta valida fino alla definizione della graduatoria successiva.


ACER

Per necessità, dubbi o problemi relativi all’alloggio assegnato l’inquilino può rivolgersi a qualsiasi sportello, indipendentemente dal comune di residenza
 

    Si tratta di contratti di locazione disciplinati dalla Legge numero 431 del 1998, che devono rispettare determinati criteri definiti a livello nazionale e recepiti in accordi a livello locale.
    Nel territorio dell'Unione Reno Galliera gli alloggi disponibili si trovano nei comuni di Bentivoglio, Castello D’Argile, Castel Maggiore e San Pietro in CasaleIl canone di affitto, inferiore a quello di mercato, viene determinato in base alla metratura e alla localizzazione dell’alloggio e non deve superare il 30% del valore ISE del nucleo familiare assegnatario.

    Con Delibera della Giunta dell'Unione n.101 del 18/10/2016 è stato approvato un nuovo Bando Pubblico per la formazione/aggiornamento di una graduatoria aperta finalizzata all'assegnazione di alloggi in locazione a canone calmierato concordato per i Comuni di Bentivoglio, Castello D'argile, Castel Maggiore e San Pietro in Casale. 

    Con la Determinazione SPER/327 del 27/05/2019, il bando è stato esteso anche al Comune di San Giorgio di Piano, nel cui territorio è attualmente disponibile un alloggio di edilizia agevolata (via Curiel 14, secondo piano, mq. 69,35, con cantina e autorimessa).

    Presentazione delle domande: 

    BANDO 
    Vademecum documenti 

    Con determinazione SPER n. 412 del 30/07/2018, sono state approvate le nuove graduatorie provvisorie, ANNO 2018 - aggiornamento al 30/06/2018.

    Gli interessati potranno presentare eventuale ricorso esclusivamente in forma scritta all'Unione Reno Galliera - Servizi Alla Persona - Settore Sociale Via Pescerelli 47- 40018 San Pietro in Casale (Bo) entro e non oltre il termine di pubblicazione delle medesime: 12 settembre 2018.
    In assenza di ricorsi le graduatorie provvisorie diverranno automaticamente definitive.

    Per chiarimenti è possibile rivolgersi  allo Sportello sociale e scolastico presso il proprio comune.


    Bandi per l'affitto

    Contributi economici per il pagamento dell'affitto Comune di Castel Maggiore

    Con la Determina SPER n. 343/2019 è stata approvata la Graduatoria definitiva del Bando per il Contributo Affitto anno 2018 Comune di Castel Maggiore

    I cittadini la cui domanda risulta ammessa al contributo riceveranno ENTRO il 31 luglio 2019 l’accredito dell’importo riconosciuto in base alle modalità da loro indicate.

    Il contributo erogabile sarà pari ad un massimo di tre mensilità del canone di locazione, per un importo non superiore ad € 2.100,00 complessivi.

    Graduatoria definitiva (PDF - 16 KB)

    Prima dell’erogazione del contributo, l’Unione svolgerà ulteriori attività di controllo previste dalla DGR n. 1214 del 06.08.2015, in particolare nel caso di valore ISEE inferiore al canone annuo di locazione, il Servizio Sociale del Comune di Castel Maggiore dovrà accertare che è a conoscenza dello stato di grave disagio economico - sociale del nucleo familiare.

    InfoSportello sociale e scolastico Presidio territoriale di Castel Maggiore

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2018/11/07 12:35:00 GMT+2 ultima modifica 2019-06-19T11:42:29+02:00

    Valuta questo sito