Laboratori di Agorà

PAOLO NORI | Repertorio dei soprannomi della città e della provincia di Bologna
Sabato 14 e domenica 15 marzo e sabato 28 e domenica 29 marzo 2020
dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30
presso Biblioteca Arbizzani – Piazza Indipendenza 1 San Giorgio di Piano
In collaborazione con To soréla entertainment

Il seminario di scrittura darà origine al Repertorio dei soprannomi della città e della provincia di Bologna, un libro che racconta storie come quella di quel romano che, non aveva un’orecchia, lo chiamavano Er tazzina.
Come per il Repertorio dei matti della città di Bologna, e come gli altri 14 repertori dei matti curati da Paolo Nori in collaborazione con l’editore Marcos y Marcos, l’idea che sta dietro questo libretto è l’idea che raccontando una cosa marginale, di secondo piano, non ufficiale, come i soprannomi, salti fuori una faccia della città non ufficiale e quindi forse più vera e più interessante di quella che va a finir sulle lapidi o nei libri di storia.
I soprannomi, come Er tazzina, che sono delle minuscole, insignificanti onde sonore, durano per secoli (da noi i soprannomi si ereditavano, come i cognomi), hanno un’energia invidiabile che, con questo prossimo libretto, cerchiamo di catturare e di restituire.
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che sono interessati alla scrittura, anche se alle prime esperienze.
Laboratorio a pagamento. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria

ANNA AMADORI | Laboratorio di lettura espressiva, lettura a voce alta
Laboratorio di lettura dedicato a Pinocchio di Carlo Lorenzini
Da ottobre a gennaio 2020, dalle ore 19.30 alle 21.30 presso la Biblioteca Luzi – San Pietro in Casale
Giovedi 7, 14, 21, 28 novembre 2019
Giovedì 5, 12, 19 dicembre 2019
Giovedì 9, 16, 27 gennaio 2020

Pinocchio è un libro infinito, sorprendente a ogni ritorno.
Il laboratorio è un invito a una nuova esplorazione di Pinocchio, del suo mondo notturno e invernale, selvatico e misterioso, beffardo e moralista, di fughe affannate e beffe crudeli, di risate a crepapelle a danno soltanto del povero burattino. La scrittura di Lorenzini ci allena al fraseggio e all’andamento ritmico dell’italiano e alla varietà dei registri. La forza degli idiomi dei personaggi fanno di Pinocchio un testo essenziale per conoscere la ricchezza lessicale e sperimentare la duttilità espressiva della nostra lingua nella lettura ad alta voce.
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che sono interessati alla lettura a voce alta, anche senza esperienza precedente. Il laboratorio è gratuito. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria

Laboratorio teatrale | Condotto da Mariano Dammacco e Serena Balivo
IL FLAUTO DI VERTEBRE/ABC DELL’ATTORE
presso il Teatro La Casa del Popolo - Castello d’Argile
Martedì 4, 11, 18, 25 febbraio 2020 dalle 19.30 alle 22.30
Costo del laboratorio € 50

Laboratorio in quattro incontri di tre ore. Ogni incontro sarà centrato su una tecnica del lavoro dell’attore. L’uso del corpo, il pronunciare il testo, l’improvvisazione, la relazione con l’altro attore.
La Piccola Compagnia Dammacco è nata nel 2009 dall’incontro tra Mariano Dammacco, attore, autore, regista e pedagogo teatrale di esperienza ventennale e Serena Balivo. La compagnia porta avanti il proprio percorso con l’intenzione di perseguire un’idea di teatro d’arte e d’autore e al tempo stesso popolare, ovvero accessibile a tutti per contenuti e linguaggi e svolge la sua attività a partire da una ricerca centrata sul lavoro dell’attore e sulla composizione di drammaturgie originali. Nel 2017 Serena
Balivo vince il Premio UBU come attrice under 35.

Per informazioni e iscrizioni:
Alessandra Farneti laboratori@associazioneliberty.it - 335/7797640

BACK

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/24 12:30:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-24T13:19:08+01:00

Valuta questo sito