PRESTITO INTERSISTEMICO in entrata e uscita tra le biblioteche del Distretto culturale Pianura Est

Modalità operative

Il prestito tra le biblioteche afferenti al Distretto culturale Pianura est prevede la circolazione settimanale dei documenti tramite mezzo di trasporto dedicato.

Il prestito intersistemico all’interno del Distretto culturale Pianura est è sempre gratuito e permette la circolazione di materiali quali quelli multimediali, altrimenti esclusi dal prestito tra biblioteche, e viene attivato con le stesse modalità del prestito interbibliotecario.

Nel caso di prestito intersistemico interno al Distretto Pianura est è ammesso il prestito anche di documenti posseduti dalla biblioteca richiedente, ma momentaneamente non disponibili, già in prestito, già prenotati o già in ordine presso i fornitori.

Il numero massimo di documenti che ogni utente può richiedere resta fissato in tre documenti ricomprendendo anche le richieste intersistemiche di Polo ed interbibliotecarie.

La durata del prestito intersistemico nel Distretto Pianura est è equivalente a quella del prestito locale (30 giorni per i volumi e gli audiolibri, 15 giorni per periodici, 7 giorni per DVD, CD-rom, VHS) ed equivalenti sono le modalità di richiesta di proroga.

Essendo la giornata di arrivo nelle biblioteche dei documenti richiesti prefissata e resa nota all’utente al momento della sua richiesta, il documento resterà a disposizione per il ritiro da parte dell’utente nella biblioteca richiedente per 7 giorni, dopodiché, in caso di mancato ritiro, il volume sarà rispedito alla biblioteca prestante.

All’utente, la prima volta, verrà applicata la sospensione dal servizio di prestito intersistemico di Distretto presso tutte le biblioteche per un mese, la seconda volta per tre mesi, la terza volta la sospensione diventerà definitiva.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/03/24 11:43:00 GMT+2 ultima modifica 2018-11-09T09:19:16+02:00

Valuta questo sito