Pianificazione settoriale (Zonizzazione acustica)

In seguito all'elaborazione degli strumenti urbanistici citati, è stata redatta la Classificazione acustica del territorio comunale ai sensi della L.R. 15/2001, quale strumento che individua i valori acustici massimi ammessi per i vari ambiti territoriali individuati nei PSC comunali, in funzione delle caratteristiche peculiari di tali ambiti, della presenza di elementi territoriali che possono costituire fonti di rumore con individuazione delle funzioni sensibili da tutelare.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/19 13:10:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-10T12:31:57+01:00

Valuta questo sito