01/11/2020 online - Solitudine (La parola soffiata). Stagione teatrale Agorà

Nell'ambito di La parola soffiata
Marco Cavicchioli

Solitudine

Solitudine è composto dai monologhi del personaggio di Jerry dal testo teatrale La storia dello zoo di Edward Albee.
Jerry è un reietto, solitario e asociale, ma non per scelta, per destino.
Non ha soldi, non ha casa, non ha un amico né un nemico, non ha nulla se non una stanza in cartongesso in una periferia qualsiasi.
Non ha futuro.
Cerca qualcuno, un uomo, una donna, un cane con cui stabilire un rapporto che lo aiuti a modificare il suo destino.
A qualunque costo.


logo on air quadrato.pngLo spettacolo avviene in diretta, in dimensione sonora su piattaforma digitale.
Per la partecipazione è necessario prenotare e disporre di un computer o di uno
smartphone e di una connessione ad internet.
www.stagioneagora.it/laparolasoffiata

Torna ad Agorà - Stagione teatrale 2020-2021 Torna a Agorà - Stagione teatrale 2020-2021

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/09 14:18:26 GMT+2 ultima modifica 2020-09-09T09:41:30+02:00

Valuta questo sito