28/09/2019 - Castel Maggiore - Se mi dicono di vestirmi da italiano, non so come vestirmi - AGORÀ

  • Cosa Cultura
  • Quando 28/09/2019 dalle 21:00 alle 22:30
  • Dove Castel Maggiore Teatro Biagi D’Antona - Via G. la Pira 54
  • Nome del contatto
  • Telefono del contatto 333.8839450 (telefono, WhatsApp e SMS, dal lunedì al sabato ore 10-13)
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

L’anteprima nazionale di Se mi dicono di vestirmi da italiano, non so come vestirmi di e con Paolo Nori e Nicola Borghesi - per la prima volta insieme - apre la 4° edizione di Agorà.

Cosa significa essere italiani oggi? Avere lo zaino Invicta? Parlare male le lingue straniere? Gesticolare? Cantare canzoni d’amore? Mangiare la pasta al dente? Non pagare le tasse? Essere eleganti? Portare gli occhiali scuri anche di notte? Applaudire all’atterraggio dell’aereo?

Nicola Borghesi e Paolo Nori se lo sono chiesti e hanno scritto questo spettacolo a quattro mani che li ha portati a indagare la questione sia nei luoghi istituzionali, come l’ufficio immigrazione della questura, che in rete, che per le strade di Bologna.

La loro ricerca, e la loro inclinazione alle divagazioni, li hanno portati a parlare di calcio, di famiglia, di capperi, di moda, di Albert Camus, di Alessandro Manzoni e della periferia Nord di Foggia e li hanno condotti a un’altra domanda, «Cos’è la patria», che è una domanda alla quale, alla fine dello spettacolo, si dà un’altra risposta oltre a quella, corretta: «Un’agenzia di vigilanza armata».


Lo spettacolo è nato da un incontro suggerito da Elena Di Gioia e prodotto dall’Associazione Liberty, in collaborazione con Stagione Agorà e Unione Reno Galliera.


Cos'è Agorà

Il programma della stagione 2019-2020

Opuscolo (PDF - 1.8 MB)

Laboratori di Agorà

Biglietti e abbonamenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/23 11:49:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-26T13:56:39+01:00

Valuta questo sito