29-30/03/2019 Pieve di Cento - Grasse matinée. Un appuntamento di agorà, la stagione teatrale dell'unione Reno Galliera

  • Cosa Cultura
  • Quando 29/03/2019 alle 21:00 al 30/03/2019 alle 22:30
  • Dove Pieve di Cento - Teatro Alice Zeppilli, Piazza Andrea Costa 17
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Venerdì 29 e sabato 30 marzo 2019 ore 21
TEATRO ALICE ZEPPILLI
Pieve di Cento

TRA UN ATTO L’ALTRO
Grasse matinée
Grasse matinée è l’espressione francese che racconta la bellissima e voluttuosa decisione di rimanere a letto al mattino quando si può e quando se ne ha voglia.

di René De Obaldia
con Angela Malfitano e Francesca Mazza
e con lo sguardo amichevole di Stefano Randisi e Enzo Vetrano
suono Alessandro Saviozzi
grafica Alberto Sarti

Dopo il successo di Due vecchiette vanno a Nord continua il percorso di Angela Malfitano e Francesca Mazza nella drammaturgia contemporanea francese, alla scoperta di testi popolati da personaggi femminili. Un atto unico di leggerezza e profonda poesia.
In Grasse matinée due donne morte, Artemisia e Babeth, ripercorrono momenti della loro vita vissuta nelle chiacchierate “sotto terra”: un dialogo surreale e serrato in attesa del “giudizio universale”. Il tempo eterno è scandito dal passaggio di treni e aerei, dal gracchiare di corvi, spari, cacciatori, racconti di amori e delusioni.
René de Obaldia, accademico francese e drammaturgo tra i più rappresentati, compie 100 anni proprio nel 2018. Le sue opere raccontano la contemporaneità drammatica circondata da un’atmosfera comicasurreale.

“Se l’assurdo è presente questo non porta necessariamente alla disperazione, e malgrado tutto, apre
sulla fede nel genere umano, su una sorta di meraviglia davanti alla ‘favola del mondo’”.

René de Obaldia

Mazza malfitano.jpg

Tutti gli appuntamenti del cartellone Agorà

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/02 13:40:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-21T08:53:42+01:00

Valuta questo sito