23/05-19/07/2019 Bentivoglio - XXIII Festival internazionale di musica da camera

  • Cosa Cultura
  • Quando 19/07/2019 dalle 20:00 alle 22:00
  • Tutte le date 19/07/2019 dalle 20:00 alle 22:00 There are 7 more occurrences.
  • Dove Bentivoglio - sedi diverse
  • Aggiungi un evento al calendario iCal


XXIII Festival internazionale di musica da camera

Cortile Estivo 2019
dal 23 maggio al 19 luglio

Castello di Bentivoglio
MIGRAZIONI DI MUSICHE
DANZE E RACCONTI NELLA PIANURA BOLOGNESE

Il Cortile Estivo rappresenta il preludio al “23° Festival di Musica da Camera Castello di Bentivoglio” che
si svolgerà all’interno delle sale del Castello nel periodo Settembre/Dicembre 2019.
Si tratta di un vero e proprio viaggio culturale nel cuore della pianura bolognese tra percorsi ambientali,
concerti, spettacoli, danze, visite guidate e rievocazioni storiche all’interno del Castello quattrocentesco
“Domus Jocunditatis” (Casa della Gioia), dimora di svago della nobile famiglia Bolognese dei  Bentivoglio.
Il viaggio attraverserà 7 iniziative artistiche e partirà il giorno 23 maggio dall’Area naturale protetta 
“Oasi la Rizza” con un suggestivo concerto di “Ocarine e Usignoli”, durante il quale le melodie naturali dell’usignolo al suo rientro dal lungo viaggio migratorio, si fonderanno con le melodie dell’ocarina, 
strumento tipico della pianura bolognese.
Il viaggio proseguirà poi fino al 19 Luglio all’interno del Cortile del Castello, tra rievocazioni storiche, 
visite guidate, concerti, spettacoli di teatro e danza che animeranno la stagione estiva restituendo 
al Castello la sua originale natura di “Domus Jocunditatis” ed immergendo il pubblico in un luogo 
suggestivo e magico che ha ospitato personaggi illustri e affascinanti come i Duchi di Ferrara Ercole I e
Alfonso I, il Pontefice Giulio II e Lucrezia Borgia che proprio qui fece tappa durante il suo viaggio lungo 
il Navile per convenire a nozze con Alfonso d’Este.
Il progetto è frutto della collaborazione e delle sinergie ormai consolidate tra le realtà associative e 
culturali del territorio unite dall’amore per questi luoghi: l’Associazione Anno Domini (che organizza 
l’annuale festa medioevale “C’era una volta al castello” all’interno del Castello di Bentivoglio), l’Associazione “Gli Sparvieri” (che organizzerà i combattimenti in ambiti medioevali in occasione della Serata del 14 Giugno), la Cooperativa Arcobaleno (che gestisce la realizzazione di progetti di  conservazione e ripristino ambientale all’interno dell’Oasi la Rizza), il centro sociale e ricreativo “Il Mulino” con il supporto dei pensionati per l’organizzazione dei momenti di ristoro.
All’interno del Cortile del Castello sono previsti 3 visite guidate accompagnate da proiezioni e dal racconto di storie, episodi e aneddoti a cura del Prof. Roberto Colombari, studioso della Bologna medioevale da oltre 20 anni, docente per l’Università della terza età Primo Levi ed autore di romanzi storici ambientati nel Medioevo.
Il cartellone del Cortile Estivo 2019 è pensato per unire la valorizzazione di un patrimonio culturale ed ambientale ancora poco conosciuto dai circuiti turistici tradizionali, al piacere di una serata estiva di svago e divertimento.

CALENDARIO

(scarica BROCHURE)


23 maggio
Oasi La Rizza
Concerto per Ocarine e Usignoli
GOB, gruppo ocarinistico budriese
Ore 20.00 Visita Guidata dell’Oasi
Ore 21.00 concerto

Il viaggio culturale di migrazione inizia con un originale concerto di......ocarine ed usignoli. Durante il mese di Maggio si assiste al ritorno dal lungo viaggio di migrazione degli usignoli. La serata sarà introdotta da una visita guidata accompagnata dal personale dell’Oasi che illustrerà la biologia e le caratteristiche peculiari di questi schivi uccelli dall’armonioso canto. La visita avrà una durata di 30 minuti ed al suo termine gli spettatori saranno fatti accomodare nel giardino del Centro Visite, lasciando la voce alle ocarine del GOB (Gruppo Ocarinistico Budriese).

14 giugno
Cortile del Castello
C’era una volta il Castello
Preludio
Ensemble da camera Il Temporale
Ore 20.00 Combattimenti
Ore 21.00 concerto e storie del Giullare Milfo
Ore 22.00 spettacolo spade infuocate

Il viaggio si sposta all’interno del Cortile del Castello di Bentivoglio.
Serata di preludio alla manifestazione che avrà luogo nel week end 15-16 Giugno.
In questa occasione si alterneranno le musiche di alcuni Ensemble di Musica da camera vestiti in abiti rinascimentali, con i combattimenti delle “truppe” di Giovanni Bentivoglio che affronteranno le “truppe” della famiglia Malvezzi, e le esibizioni del giullare Milfo che rinverdirà i fasti della Domus Jocunditatis con racconti, spettacoli di giocoleria e scherzi medioevali. La serata si concluderà con un suggestivo spettacolo di spade infuocate.


21 giugno
Cortile del Castello Torotela
Ti racconta la musica
Orchestra Giovanile BenTiVoglio – dir. Emiliano Bernagozzi
Ore 21.00 una favola cucita su misura racconterà il concerto

La terza tappa di questo viaggio vede come protagonista l’Orchestra Giovanile BenTiVoglio affiancata da un esclusivo “Torototela” che accompagnerà il pubblico ad una lettura in chiave fantastica della musica eseguita dall’Orchestra.
Il Torototela era un personaggio tipico delle zone padane di inizio secolo, un cantastorie che portava di villaggio in villaggio, di casa in casa, racconti, canzoni e risate.
Il nostro Torototela recupera la missione dei cantastorie e le loro scarpe consumate: quella di nutrire il bisogno di sognare e immaginare, creando momenti di incontro unici e irripetibili. Torototela come un sarto dell’immaginario cuce storie su misura e, come un giullare itinerante, le porta direttamente a casa. Con irresistibile comicità ed esilarante spontaneità invita grandi e piccini a partecipare al concerto creando uno spettacolo nello spettacolo, capace di far vivere proprio “QUELLA STORIA” nata sulle note degli strumenti dei ragazzi dell’Orchestra BenTiVoglio. La teatralità, l’istrionismo, la grazia e l’improvvisazione sono gli ingredienti che rendono possibile questo incontro.

28 giugno
Cortile del Castello
È tutta un’altra musica
Kalàscima
Ore 20.30 visita guidata con Carlo Colombari ore 21.00 musica e balli di pizzica e taranta Ore 20.30: Visita Guidata. All’interno della Cappella che si affaccia sul cortile il Prof. Roberto Colombari presenterà la storia, i personaggi, i miti della “Domus Jocunditatis”.
Ore 21.00: Concerto

Il viaggio prosegue all’insegna della buona musica e del divertimento all’interno della Domus Jocundiitatis con una insolita incursione di Tammorre del Salento, che per l’occasione, si esibiranno in un concerto di Taranta e Pizzica proponendo il suono ed i ritmi dirompenti del sud.
Kalàscima è un gruppo pugliese di world music che nel corso degli ultimi anni si è esibito in numerosi concerti e tour in tutto il Mondo su palchi prestigiosi tra i quali: Tallin Music Week (Estonia, 2018), Mundial Montreal (Canada, 2018), Colours of Ostrava (Repubblica Ceca, 2016), Roskilde Festival (Danimarca, 2016), Fira Mediterrània de Manresa (Spagna 2016), Babel Med (unico gruppo italiano, Francia 2016), South by South West di Austin (USA, 2016) e Sziget Sound Festival (Ungheria, 2012).

5 luglio
Cortile del Castello
Oltre Confine
IMS Youth String Orchestra – dir. Massimiliano Messieri
Ore 20.30 visita guidata con Carlo Colombari
ore 21.00 concerto

L’Orchestra Giovanile dell’Istituto Musicale Sammarinese nasce nell’ambito della storica istituzione musicale di San Marino, l’Istituto Musicale Sammarinese, che vanta una  toria quarantennale protagonista della vita musicale e culturale della piccola Repubblica del Monte Titano.
L’organico orchestrale è costituito da giovanissimi musicisti, studenti dell’Istituto  usicale Sammarinese, dai loro docenti e dagli amici ed ex studenti dello stesso conservatorio di musica.
La passione musicale che anima questi giovani interpreti, la cui età oscilla tra gli 11 e i 19 anni, e il credo dei loro docenti fondato sull’utilità formativa della pratica orchestrale, hanno portato l’Orchestra Giovanile dell’Istituto Musicale Sammarinese a esibirsi in numerose occasioni e a collaborare con prestigiosi enti e istituzioni musicali.
L’orchestra tiene regolarmente concerti nella Repubblica di San Marino, tra i quali il “Concerto di Santa Cecilia”, il “Concerto per Giuseppe” e i concerti nell’ambito delle diverse rassegne organizzate dall’Istituto Musicale Sammarinese.
Tra le varie attività e collaborazioni realizzate negli anni vale la pena ricordare il concerto alla Musikschule der Stadt Penzberg, il concerto a Castagneto Carducci, il Concerto “Le note della solidarietà” presso il Villaggio Lions di Corgneto (Macerata) e le collaborazioni con il Conservatorio di Musica “Bruno Maderna” di Cesena, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi” di Rimini e l’Orchestra Sinfonica Giovanile “Il Temporale” di Bentivoglio (Bo).
Nel luglio 2017 l’Orchestra Giovanile dell’Istituto Musicale Sammarinese è stata protagonista di un concerto nell’ambito del prestigioso Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili di Firenze.

12 luglio
Cortile del Castello
Teatro Danza

Ore 20.30: Visita Guidata. All’interno della Cappella che si affaccia sul cortile il Prof. Roberto Colombari presenterà la storia, i personaggi, i miti della “Domus Jocunditatis”.
Ore 21.00: Spettacolo
Il viaggio prosegue con uno spettacolo di teatro danza. La performance unisce vari linguaggi dell’arte. Hanno un ruolo centrale la musica, la danza e il teatro. Le arti si fondono. I movimenti corporei sono connessi con il racconto e il suono.
Le note del pianoforte classico accompagnano danze espressive intervallate da pitture, le parole di un racconto completano ciò che il corpo introduce attraverso gestualità autentiche. Lo spettacolo rappresenta un vero e proprio ingresso in una condizione di vita in cui tutti prima o poi ci ritroviamo. Ispirandosi alla canzone “La collina dei ciliegi” di Lucio Battisti, le attrici vogliono ricreare la condizione di abbandono, sconforto, perdita della retta via che infine si conclude con un respiro liberatorio in cui quasi sempre, dietro la collina dei nostri disagi interiori, vi è il sole. Il “quasi” di cui parla Battisti vuole essere trasformato nella certezza di una via di uscita.
Non c’è nulla che non possa essere fatto per ricostruire sé e la propria individualità, per rinascere. Una ricerca in cui il passato diventa solo una storia che raccontiamo a noi stessi, il futuro è burrascoso e incerto e il presente rimane il nostro unico grande alleato e migliore amico nella lotta per il benessere e la quiete. Siamo tutti sulla stessa barca, viviamo tutti le stesse sensazioni e nessuno di noi è mai veramente solo. L’intento di questo spettacolo è quello di offrire una vista chiara e luminosa, quella che ci chiama tutti “figli dell’immensità”.

19 luglio
Cortile del Castello
È successo anche a te?
Prosa compagnia il Temporale

Ore 20.30: Visita Guidata. All’interno della Cappella che si affaccia sul cortile il Prof. Roberto Colombari presenterà la storia, i personaggi, i miti della “Domus Jocunditatis”.
Ore 21.00: Spettacolo
Il nostro percorso di migrazione si conclude con una serata al femminile. Due donne, l’una lo specchio dell’altra. L’universo femminile che si racconta.
Storie, drammi, tante risate ed emozioni. Una lettura scenica che va oltre la lettura e oltre i personaggi. Due donne in una sala d’attesa ad aspettare non si sa cosa. Un tavolino al centro, qualche sedia e giornali da sfogliare.
Non si conoscono ma, poco dopo, si ritrovano a condividere tutto: emozioni, sogni, paure, vita. Inizia quindi un dialogo incalzante, veloce, molto comico ed emotivo al tempo stesso. Un dialogo senza sosta, battute veloci e monologhi dinamici, fino alla fine.
A frenare la loro voce incessante c’è il suono di un pianoforte e la sua musica. Divertimento ed emozione.

Per gli spettacoli a pagamento la biglietteria aprirà mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo. Non è necessaria prenotazione.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno organizzati presso la sede del Te.Ze. Via Berlinguer n.7, Bentivoglio.

Aggiornamenti su www.iltemporale.it

BROCHURE

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/23 10:10:53 GMT+2 ultima modifica 2019-05-23T10:10:53+02:00

Valuta questo sito