26/05/2017 Pieve di Cento - Diorama - Suoni di etichetta

  • Cosa NL_giovani cultura, sport, turismo
  • Quando 26/05/2017 dalle 20:30 alle 23:45
  • Dove Pieve di Cento, Teatro Alice Zeppilli, Piazza Andrea Costa 17
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Continua la programmazione artistica del Teatro A. Zeppilli di Pieve di Cento, anche grazie alla collaborazione dell'Associazione Flux che oltre a seguire la parte tecnica promuove diversi appuntamenti con una propria direzione artistica.

Diorama – Suoni di etichetta è un progetto nuovo che vede il coinvolgimento di etichette discografiche indipendenti, con l'obiettivo di produrre un album ottenuto dalla registrazione dal vivo dell'esibizione. 
Il primo appuntamento vede come protagonista l'etichetta discografica modenese Private Stanze, fondata da Luca Spaggiari, ispirata dalle vecchie etichette degli anni '50-'60 con al suo interno uno studio di registrazione ed una particolare cura alla ricerca musicale dei singoli artisti. 
Si esibiranno sul palco Carmine Torchia, Gappa, Emiliano Mazzoni, Fargas e Nel dubbio, autori accomunati dalla scelta di comporre ed eseguire i propri brani in italiano, posizione oggi sostenuta ed apprezzata in maniera trasversale da critica e pubblico. Le nostre radici ed il romantico abbracciano gli ideali di questi artisti, che sviluppano i loro suoni senza una regola o un preconcetto al fine di proporre quella che sarà domani la nuova tradizione popolare.

Secondo l'Assessore alle Politiche culturali e Turismo di Pieve di Cento, Valerio BorgonuovoOspitare all'interno della suggestiva cornice del nostro prezioso teatro il primo appuntamento di un’iniziativa come Diorama Suoni di etichetta, unica nel suo genere nel panorama nazionale, significa offrire non solo un palco ad artisti e autori emergenti italiani ed emiliani di interessante originalità ma anche e soprattutto favorirne l'integrazione e lo scambio con un territorio e una comunità più ampia che conserva e promuove un’antica e preziosa tradizione di ricerca musicale. La collaborazione fra la nostra Amministrazione, l'Unione Reno Galliera e l'Associazione Flux, promotrice dell'evento, è un importante segnale di questa consapevolezza e della volontà sempre più decisa di offrire nuove iniziative culturali di qualità ai tanti cittadini e visitatori nonché l’occasione per scoprire o rivalutare in forme diverse il nostro importante patrimonio storico e artistico, pienamente restituito alla fruizione dopo gli eventi del 2012.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21.30, biglietti acquistabili in loco dalle 20.30 oppure in prevendita su VivaTicket

Gappa  Emiliano Mazzoni

Fargas  Carmine Torchia

Valuta questo sito