Notte europea dei musei

“…ma per fortuna è una notte di luna”
  • Quando 21/05/2016 dalle 18:00 alle 23:00
  • Dove San Pietro in Casale e Pieve di Cento - Sedi varie
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

Sabato 21 si tiene “La Notte Europea dei Musei”, l’iniziativa europea che, per il sesto anno consecutivo, prevede l’apertura gratuita, dalle ore 18.00 alle 23.00, di tutti i Musei Civici dei comuni della Reno Galliera unitamente ad alcun i spazi privati come il Museo Magi ’900 e la Galleria d’arte “Il Ponte” di Pieve di Cento.

Ispirata dal Canto XXXIV dell’Orlando Furioso di L. Ariosto, incentrato sulla figura del paladino Astolfo sulla luna, e dal fatto che la notte del 21 maggio 2016 sarà una notte di luna piena, la serata prenderà il titolo da un passaggio della celebre romanza d’opera La Bohème di Giacomo Puccini, “..ma per fortuna è una notte di luna”.  Il programma della manifestazione si articola fra i vari musei e luoghi d’arte presenti a Pieve di Cento e San Pietro in Casale, proponendo mostre, visite guidate tematiche, la proiezione di uno dei capolavori del cinema muto, un concerto lirico, reading letterari e l’osservazione astronomica, eventi, questi, cinti dal filo rosso dell’omaggio alla luna che, mai come in questa notte, “..la luna l’abbiam vicina”.

A Pieve di Cento all’interno del Teatro Comunale Alice Zeppilli verrà proiettato il film muto Viaggio nella luna di George Méliès, a cui il noto chitarrista Andrea Dessì proporrà l’accompagnamento alla visione del film con sonorizzazioni musicali. In Pinacoteca Civica verrà organizzata la visita guidata tematica pensata per bambini dai 5 ai 10 anni: una caccia all’opera in cui si ricercheranno i cieli notturni nelle opere della Pinacoteca vagando per le sale a lume di una torcia elettrica. La Pinacoteca e il Museo Magi ‘900 ospiteranno, in sinergia, due distinte sezioni della mostra temporanea Stelle nascenti che vede l’esposizione di opere degli artisti emergenti Silvia Bidoli, Federica Cipriani, Simone Cortesi, Irene Pinardi, Irene Prendin, Luna Vitali, Martina Zena, invitati a interpretare gli spazi e le collezioni dei musei attraverso la libera installazione delle loro opere.

Alla Galleria “Il Ponte” sarà proiettato il cortometraggio Mistral di Alessandro Pucci dedicato alla figura artistica di Andrea Martinelli, del quale si potranno ammirare in mostra diversi disegni originali e fotografie con immagini tratte dal backstage del corto.

L’attuale piazza della Rocca sarà la cornice ideale per il concerto lirico, Note di luna, del tenore Cristiano Cremonini accompagnato al pianoforte dal maestro Denis Biancucci. Negli schermi  presenti all’interno delle sale del Museo delle Storie di Pieve presso la Rocca, si potranno vedere le videointerviste degli artisti protagonisti della mostra Stelle nascenti.

Lo speciale evento notturno si concluderà sulla terrazza del Museo Magi 900 con il Professor Sandro Zannarini che, in collaborazione con l’Associazione A.S.A, guiderà i visitatori a scrutare il cielo stellato con il telescopio; a seguire verrà proposto un momento musicale condotto da Morena Mestieri al flauto, a cura dell’Associazione Arte Cento.

A San Pietro in Casale presso il Museo di Casa Frabboni, Paola Ballanti leggerà brani tratti dalla letteratura italiana ispirati al tema della luna a cui faranno eco le musiche al pianoforte di Anna Maria Maggese e Alessandro Russo che interpreteranno le composizioni di celebri compositori classici. Il reading letterario e musicale verrà proposto nel contesto dell’esposizione temporanea Visione di una apocalisse, mostra personale di Stefano Grasselli.

L’evento, ideato da Valeria Tassinari e Angelo Zannarini, è promosso dall’Unione Reno Galliera e dal Museo MAGI ‘900 di Pieve di Cento, in collaborazione con la Galleria Il Ponte di Pieve di Cento.

notteeuropea.jpg

Programma

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/05/13 12:50:00 GMT+2 ultima modifica 2018-10-31T21:11:28+02:00

Valuta questo sito